OccupaMi 540 persone hanno trovato un lavoro Il bando per le imprese

Grazie al Bando OccupaMI di Comune e Camera di Commercio di Milano, 540 persone hanno trovato lavoro. Occupazioni in micro (305), piccole (190) e medie imprese (45). Ben 489 sono impieghi a tempo indeterminato e 51 a tempo determinato. In particolare 185 nelle start-up; 72 sono over 45 e 172 sono i laureati. Nelle scorse settimane le imprese hanno presentato domanda per ottenere contributi per nuove assunzioni o per stabilizzare i dipendenti. Sono 357 le imprese di Milano, di cui 110 in città, dodici a Sesto San Giovanni, 12 a Rho, sette di Trezzano e Cernusco, sei a Melegnano e Abbiategrasso.
«La risposta delle aziende è stata alta» ha detto l'assessore alle Politiche del lavoro Cristina Tajani. "Il bando - ha dichiarato il segretario generale Pier Andrea Chevallard - aiuta chi è in cerca di un'occupazione o vuole stabilizzarla, così come chi necessita di investire in capitale umano per essere competitivo». Il bando OccupaMI, giunto alla seconda edizione, ha messo a disposizione 2,5 milioni di euro per favorire l'occupazione.