"Ora Sala dedichi una via ​al ricordo di Almirante": la richiesta di FdI

La richiesta di Fratelli d'Italia. Viviana Beccalossi: "Milano dimostri di essere davvero moderna e di saper guardare avanti e intitoli una via ad Almirante"

Una via di Milano intitolata a Giorgio Almirante, il leader del Movimento Sociale Italiano. È la richiesta portata avanti da Viviana Beccalossi, il responsabile milanese di Fratelli d'Italia e assessore regionale della Lombardia, cavalca la ricorrenza che si celebrerà tra due mesi, quando cadranno i 70 anni della fondazione del MSI nato il 26 dicembre del 1946.

Una via di Milano ad Almirante

"Chiedo ufficialmente al sindaco Beppe Sala e al Consiglio comunale di Milano di attivarsi affinché, in occasione del settantesimo anniversario della nascita del Movimento Sociale Italiano, venga intitolata una via a Giorgio Almirante", ha detto la consigliera regionale in una lettera inviata oggi al sindaco del Pd. "Giorgio Almirante - spiega Viviana Beccalossi - è stato l'anima, il cuore e la mente, di qualcosa di più di un partito politico. Una persona onesta, seria e rispettosa delle regole. Rigoroso, ma mai volgare. Tutte doti che, seppur tardivamente, gli sono state riconosciute dai vari schieramenti della politica italiana e che appartengono sempre meno alla nuova classe politica nazionale".

Fino ad oggi non è mai stato possibile intitolare una via della città meneghina ad Almirante. "Milano, da sempre laboratorio di scelte politiche innovatrici - prosegue Viviana Beccalossi - dimostri di essere davvero moderna e di saper guardare avanti. Non credo vi sia nulla di clamoroso nell'affermare che Giorgio Almirante sia da considerare a tutti gli effetti, oltre che un protagonista storico della politica e della democrazia italiana, anche una delle pochissime figure centrali per il mantenimento e la maturazione della democrazia stessa e delle sue istituzioni".

Un protagonista come lo sono stati Enrico Berlinguer e gli altri esponenti politici di quegli anni. Anni che hanno segnato decisamente la storia d'Italia. "Una figura alla pari di altre che hanno giustamente ottenuto, oltre che il giudizio della storia, il riconoscimento delle istituzioni anche attraverso l'intitolazione di vie o piazze nella toponomastica italiana". Ora è il momento di Almirante.

Commenti

agosvac

Mar, 25/10/2016 - 13:26

Almirante è stato un politico italiano di grande, grandissimo rilievo. Una persona molto preparata ed intelligente. Ma non era di sinistra, come tutte le persone intelligenti. Pertanto dubito che Sala, di sinistra e , per definizione poco intelligente, possa dedicargli una strada, neppure un misero viottolo!!!

Ritratto di orione1950

orione1950

Mar, 25/10/2016 - 13:44

Illusa; la prossima strada sarà dedicara al "nobel" fo " prematuramente" scomparso. Non saranno certo i comunisti a dedicare una strada al nostro "PRESENTE" Giorgio.

Ritratto di lucaju

lucaju

Mar, 25/10/2016 - 13:58

...più che un politico uno STATISTA, COERENTE e GALANTUOMO, nulla a che vedere con quei debosciati di oggi...

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 25/10/2016 - 14:10

----beccalossi non dica corbellerie---altro che strade e piazze dedicate al collaborazionista---un tipo che semmai le piazze sognava di farle saltare---hasta

routier

Mar, 25/10/2016 - 14:15

Perché dedicare una via ad Almirante? E' stato "solo" un personaggio intelligente , politicamente e storicamente preparato, con una dialettica invidiabile tanto da aver ottenuto il rispetto anche dagli avversari politici. Avesse tirato un estintore ad un carabiniere con l'intento di stenderlo, allora capirei. Ma così.....!

Ritratto di dlux

dlux

Mar, 25/10/2016 - 14:26

Buonanotte! Che un sindaco di sinistra, rappresentante della più becera intellighenzia radical-chic, si metta ad intestare strade a ciò che di più nobile la destra abbia potuto esprimere in quegli anni, non ci credo nemmeno se lo vedo...

Ritratto di italiota

italiota

Mar, 25/10/2016 - 14:44

anche se non ho mai condiviso le sue idee politiche, penso comunque che uno come Almirante davvero meriti un tale riconoscimento anche se, a dire il vero, vedendo com'è scaduta la qualità morale di questo paese e com'è conciata Milano in questi anni, non so fino a che punto uno come lui ne sarebbe davvero onorato

odifrep

Mar, 25/10/2016 - 14:57

Beccalossi, perdiamo sempre l'occasione per tacere. Chiedere ad uno di sinistra di intitolare una via ad un GRANDE, significherebbe far approvare (eventualmente, dopo di questa) altre decine di vie intitolate persino ai cani (con rispetto parlando) dei sinistrati kompagni komunisti...............................Purtroppo, nessuno potrà leggere questo mio pensiero, in quanto, i miei commenti sono stati assegnati ad un Revisore sinistron.zo del PD della Redazione di questo Giornale.

ziobeppe1951

Mar, 25/10/2016 - 14:58

Sala deve chiedere il permesso al BUFFONE di sgoverno e al giullare di corte che si porta al seguito nelle sue sfilate americane

Pinozzo

Mar, 25/10/2016 - 15:24

Intitolare una via al fascista almirante? suvvia, non siate ridicoli.

Ritratto di orione1950

orione1950

Mar, 25/10/2016 - 16:06

@Elkid, come stalin, lenin ed altri dittatori comunisti che tu ami molto.

PAOLINA2

Mar, 25/10/2016 - 16:11

@Ziobeppe1951: dovete solo avere tanta ma tanta pazienza, quando sara' sindaco di Milano De Corato sicuramente soddisfera' le vostre voglie e speranze, attendete fiduciosi, prima o dopo succedera.Auguri.

Ritratto di lettore57

lettore57

Mar, 25/10/2016 - 16:12

@elkid e @pinozzo mentre le vie ai comunisti si vero? brava gente quella; continuate pure a galleggiare che è l'unica cosa che, per natura, vi viene bene

luca123

Mar, 25/10/2016 - 16:21

Ci manca solo questo ,dedicare una via a un fascista.Non lo avete capito che gli italiani odiano i fascisti .Non dovrebbero esserci più essere inghiottiti dalla terre assime a Almirante.Direi che hanno fatto solo del male

luca123

Mar, 25/10/2016 - 16:25

E la Meloni con il suo ridicolo partito sparisca che non la vuole nessuno è anacronistica, con quei quattro voti non diventera mai sindaco,nè assessore,nè consigliere,nè niente.semplicemente la gente gli dice: 'fascista' e viva il comunismo!

Ritratto di orione1950

orione1950

Mar, 25/10/2016 - 16:26

certo che se l'avesse chiesto al PAGLIACCIO, in questo momento avrebbe detto di si pur di raccattare voti a destra per il referendum.

Ritratto di bassfox

bassfox

Mar, 25/10/2016 - 16:28

#lettore57: lei invece affondi pure e possibilmente in fretta, di fascisti al mondo non se ne sente il bisogno...

luca123

Mar, 25/10/2016 - 16:30

Ha fatto molte cose si: il balilla,il repubblichino,tentato un colpo di stato,la stessa risma di Mussolini.De Gasperi preferiva perdere alle elezioni pur di non allearsi con Almirante,grande stima aveva di lui.

ziobeppe1951

Mar, 25/10/2016 - 17:00

bassfox....piove molto in questi giorni, da quale fogna staliniana sei uscito?

Ritratto di lettore57

lettore57

Mar, 25/10/2016 - 17:04

@bassfox eccone un altro uscito dalle crepe della terra che, causa pioggia, si sono allegate; ancora una volta dimostrate che proprio non ci arrivate perchè o con voi o contro di voi. Come uomo è forse peggio di Lenin? o forse si Stalin? è fosse peggio del giullare che ora si è addormentato per sempre ma tenpo fa si addormento nero per svegliarsi rosso? ha forse fatto attentati o ucciso persone come tanti compagni che sbagliano? Mi vorrebbe dire che forse Almirante non era una persona onesta? La sua parola valeva piu di mille contratti scritti se era data era quella; certo le idee politiche si possono anche contestare ma qui si parla anche dell'uomo. Le etichette se le infili dove non batte il sole, non sono fascista, ma se lo fossi, ne sarei orgoglioso vedendo, sentendo e leggendo quello che la controparte rossa ha fatto e sta facendo tutt'ora. Le previsioni danno un netto miglioramento da giovedi quindi abbia pazienza potrà tornare presto negli anfratti da dove è venuto.

Ritratto di bassfox

bassfox

Mar, 25/10/2016 - 17:44

a parte che non capisco il riferimento a Stalin e Lenin che non mi risulta abbiano piazze o vie in Italia... se poi non vi rendete conto che questo suino è difeso dal 5% della popolazione e odiato dal resto è un problema vostro! ziobeppe1951 e lettore57: non è ora della vostra pillola? dai andate a rilassarvi col girello...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 25/10/2016 - 17:50

@bassfox, che ci faceva all' angolo tra via Pol Pot e via Mao? Aspettava qualcuno da via Stalin? Senta come suonano bene le vie di Milano se dessero questi bei nomi alle targhette delle vie.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 25/10/2016 - 17:58

Non ho capito perchè la Beccalossi debba chiederlo proprio a Sala e non lo abbia chiesto alla Moratti, ad Albertini o a Formentini, tutta gente divenuta sindaco di Milano in giunte di centrodestra. Concordo con PAOLINA2: si attenda il futuro sindaco De Corato per intitolare una via ad Almirante.

ziobeppe1951

Mar, 25/10/2016 - 18:00

Luca123....finalmente un kkkomunista pantegana rossa vera,scommetto che prima eri fassista poi, il rosso rublone tramutato in € ti ha fatto cambiare parere lavorando in una coop di fankazzisti ...tra un po' la gente vi dirà kkkomunista? Viva il fassismo

Pinozzo

Mar, 25/10/2016 - 18:08

ahahah grande lettore57, "non sono fassista, ma se lo fossi ne sarei orgoglioso".. Orsu' non sia vigliacco, abbia il coraggio delle sue idee, lo dica a voce alta: lei e' fascista.

Ritratto di host8965

host8965

Mar, 25/10/2016 - 18:20

Vicino a Piazza Priebke?

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Mar, 25/10/2016 - 19:16

..."...Aspetta e spera che già l'ora si avvicina..."

moichiodi

Mar, 25/10/2016 - 19:33

cosa c'entra sala? perchè non lo ha chiesto alla moratti o ad albertini. giochetti da ragazzini.