Padiglione Italia, arriva lo «007»

Dopo il boom dei costi e i ritardi la Prefettura corre ai ripari per l'opera più contestata dell'Expo

Un controllore per Palazzo Italia, dopo inchieste e ritardi che hanno coinvolto il luogo simbolo del nostro Paese all'Expo. Dopo che la commessa d'appalto è stata messa sotto osservazione dall'Anticorruzione di Raffaele Cantone a causa dell'inchiesta fiorentina, il prefetto di Milano è passato all'azione. Francesco Paolo Tronca ha firmato il decreto per il monitoraggio: una sorta di sorveglianza speciale per la Italiana Costruzioni, la società che ha vinto l'appalto di Palazzo Italia all'Esposizione universale ed è stata appunto coinvolta nell'inchiesta fiorentina sulle Grandi opere. La personalità scelta dal prefetto Tronca per l'incarico è quella del professor Umberto Bertelè, ordinario di Strategia e Sistemi di Pianificazione e presidente onorario del Mip al Politecnico. I costi di Padiglione Italiana sono enormemente lievitati e sotto osservazione sono anche i ritardi. E se lunedì è attesa una nuova visita al sito del sindaco, Giuliano Pisapia, Giuseppe Sala insiste sul successo al botteghino e parla di «quasi 9 milioni di biglietti ad oggi venduti, di cui più di 5 all'estero». Grande impatto è previsto soprattutto dai parte dei visitatori in arrivo dall'Asia.

Milano augura Buona Pasqua e Pasquetta con le sue opere d'arte e bellezze naturali. Dalla tradizionale fiera del lunedì al convento e alla chiesa di Sant'Angelo alle casette in legno di piazzale Accursio fino alla corte della certosa di Morimondo, domani sarà il giorno di una bella camminata, per tradizione compiuta fuori porta a ricordo del cammino dei discepoli da Gerusalemme a Emmaus. I laghi offrono una caccia al tesoro botanico per grandi e piccini, dal parco di villa Erba a Cernobbio ai giardini di villa Melzi D'Eril a Como. Al castello di Gropparello (Piacenza) si andrà alla scoperta dell'uovo del drago, mentre al bosco di Vanzago, oasi del Wwf, si vedono le uova di cince, codirossi, fringuelli, picchi e gheppi, perché non dimentichiamo che siamo nel periodo della nascita primaverile, momento in cui è bello accarezzare i cuccioli degli animali. I più audaci possono godersi a Volandia un passaggio in mongolfiera. Si impara a fare il formaggio con lo zio Gino nella fattoria Murnee a Busto Garolfo.

Sabrina Cottone a pagina 3

Nei giorni scorsi il Pd milanese n sondaggio sul gradimento del sindaco Pisapia e della sua giunta. La prima cosa che si sa (e che più velocemente viene diffusa) è che Pisapia non raggiunge la sufficienza. Solo quattro assessori tra i «buoni», e guarda caso Democratici.

Venerdì sera, durante l'ennesima lite, il convivente geloso e ubriaco ha buttato a terra la sua bimba di appena 2 anni. Così una ballerina lituana di 26 anni ha ucciso con una coltellata l'uomo, un 31enne. È accaduto in via Ripamonti 193. Ora la donna è in carcere con la piccola.