Paletta dei ghisa: troppi servizi di sera e di notte

Superlavoro per i vigili di Milano. I ghisa, sostiene il portavoce del Coordinamento sindacale autonomo, Roberto Miglio, «sono costretti con il passare del tempo a effettuare un numero di turni, di sera, notte, sabati e domeniche, che ha raggiunto dei limiti mai superati prima». Miglio fa un rapido conto: ogni sera pattuglie in servizio per i controlli dei parcheggi abusivi sulle strisce gialle, 7 carri gru con vigile a bordo, centinaia di ghisa ogni sera che si svolge una partita a San Siro, o all’aeroporto di Linate, al deposito di via Fiamma o sul portone di Beccaria, all’ufficio che restituisce le auto rimosse anche di notte. Inoltre, aggiunge il sindacalista, «i turni di notte, dalle 23.30 alle 7.30, si fanno mediamente fino ai 17 anni di servizio e i turni serali, dalle 17.30 a mezzanotte e quindici fino ai 24 anni di servizio». Ergo: «Bisogna diminuire la pressione che il Comune esercita sui vigili diminuendo l’attuale numero di servizi serali, notturni, di sabato e alla domenica - denuncia Miglio -. E i 50 vigili che verranno assunti entro la primavera sono pochi».