Paolo Rossi al Teatro dell'Arte tra lambrette e rose colorate

Al Teatro dell'Arte di viale Alemagna debutta oggi Paolo Rossi nello spettacolo «Il colore e' una variabile dell'infinito», storia di lambrette, rose e matematica, varietà teatrale e musicale di Roberta Torre. «Il colore è una variabile dell'infinito»- replicava l'ingegnere Pier Luigi Torre cinquant'anni fa a chi sosteneva fosse impossibile creare una rosa blu. La rosa blu sbocciò davvero nei giardini della sua villa di Stresa. In scena uno spettacolo che porta la cifra stilistica della regista, in cui teatro musica e cinema si fondono per dare vita a un varietà pop e surreale, dove Paolo Rossi è Pier Luigi Torre.