Parcheggio sulle strisce blu. E niente multa

Il Codacons ha vinto la battaglia contro il gratta e sosta. Per la prima volta a Milano un Giudice di Pace ha annullato un verbale con cui la polizia municipale aveva multato un signore per aver parcheggiato l’auto all’interno delle strisce blu senza aver esposto il tagliando. Una sentenza epocale che si basa su un principio già espresso dalla Cassazione: sono annullabili tutte le multe inflitte agli automobilisti che parcheggiano nelle aree a pagamento se nella medesima zona non è predisposto anche un parcheggio libero. «I milanesi ormai sono diventati scaltri - afferma il presidente dei Giudici di Pace Vito Dattolico -. Prevedo una marea di ricorsi».