Parco blindato per la tavolata multietnica

Il sindaco Sala e l'Arcivescovo Delpini al pranzo. Sul palco Saviano e Treves

Roberto Saviano al Salone Internazionale del Libro

Tutti a tavola, ognuno per sé, oggi alle 12,30 per il pranzo dei record al Parco Sempione, che ieri ha opsitato una mostra di apecar. La tavolata di 2,5 chilometri, organizzata dall’assessorato al Welfare del Comune, guidato dall’assessore Pierfrancesco Majorino, e dall’associazione «Insieme senza muri» si snoderà da piazza del cannone lungo alcuni viali del parco. Previsti 8mila posti a sedere, ma per potersi unire al desco sarà necessario iscriversi sul sito www.ricettamilano.it. Tra le migliaia di partecipanti ci saranno anche gli ospiti di centri che storicamente sono dedicati all'accoglienza dei senzatetto come Casa Jannacci e l'Opera Cardinal Ferrari e gli anziani iscritti ai centri socio-ricreativi.

Si potrà accedere al parco dalle 7 esclusivamente da otto cancelli di piazza del Cannone, via Gadio angolo via Peleocapa, viale Alemagna direzione via Paleocapa, viale Alemagna direzione via Gadio, Arco della Pace, via Elvezia, via Legnano, via Gadio angolo viale Conneau. Gli accessi ai varchi saranno controllati dalle forze dell'ordine con metal detector. L'area sarà interamente delimitata con transenne e nastro e sarà presidiata da addetti dell'organizzazione per il filtraggio dei partecipanti iscritti. Saranno 120 gli agenti impiegati in uniforme ed in borghese tra polizia di Stato, Reparto Artificieri e unità Cinofile, Reparto Mobile, Digos, la Polizia Scientifica, Nucleo Antisofisticazioni e Sanità dei Carabinieri, e della Guardia di Finanza.

Le prescrizioni del Comitato provinciale per l'Ordine e la sicurezza prevedono che vengano passati al setaccio anche borse, zaini e sacchetti per evitare che vengano introdotte armi di qualsiasi tipo o oggetti pericolosi, posate di metallo e contenitori di vetro e alcol. In supporto della polizia ai cancelli ci saranno nove pattuglie dei vigili, quattro in auto all'interno del parco e quattro all'esterno che controlleranno ingressi e uscite, traffico ed eventuale disordini. In campo anche 500 volontari che forniranno supporto tecnico per l'accoglienza, il decoro del parco, la distribuzione di materiale o la raccolta differenziata.

Alle 13 il sindaco Beppe Sala farà gli onori di casa, insieme all'arcivescovo di Milano Mario Delpini. Chiunque porterà del cibo da casa avrà il divieto di condividerlo con i commensali ad esclusione dei propri famigliari. Le pietanze saranno offerte dagli sponsor (Spontini, Alce Nero, Ferrarelle) e portato dalle associazioni, ristoranti etnici e non accreditati, e da Refettorio Ambrosiano.

Invece del piatto dell'infanzia o del proprio paese si potranno condividere musiche, canti, danze e colori da tutto il mondo. In programma canti e balli tradizionali del Salvador, dell'Ecuador e dell'Africa con maestri e allievi di corsi di danza africani. Saranno suonati anche strumenti tipici delle diverse culture del globo. Il teatro Officina porterà piccoli contributi teatrali sul tema delle città senza muri e l'associazione Cuore Argentino proporrà il flashmob Abbracciarsi Intorno al Tavolo pensato dall'artista Vito Jose Arena. Dalle 16 gli spettacoli si spostano al teatro Burri con i comici dello Zelig Show condotto da Federico Basso e Davide Paniate, Frankie hi-nrg mc e la Treves blues band. Sul palco anche lo scrittore Roberto Saviano.

Marta Bravi

Commenti
Ritratto di illuso

illuso

Sab, 23/06/2018 - 09:36

Buon Appetito.

steacanessa

Sab, 23/06/2018 - 09:38

Bene, lo zoo è al completo.

Maura S.

Sab, 23/06/2018 - 09:45

Ci saranno anche i pusher della zona?

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Sab, 23/06/2018 - 09:58

Oh ma perché non lo fate a Capalbio o nell'attico newyorchese di Saviano la tavolata degli sfigati ?

ziobeppe1951

Sab, 23/06/2018 - 10:05

E come aperitivo negroni per tutti

Mobius

Sab, 23/06/2018 - 10:05

Mamma mia, che razza di idioti...

tonipier

Sab, 23/06/2018 - 10:10

" PRIVILEGI PAGATI DAGLI ITALIANI SOTTO SCORTA" Il denaro che, sottratto ai cittadini, confluisce nelle casse dello Stato e degli enti pubblici minori, per la parte più consistente del suo ammontare malloppo, viene dissipato per assicurare ai cosiddetti rappresentanti del popolo agi, indennità da capogiro, prebende, agevolazioni, lussi, divertimenti, in virtù di leggi e di provvedimenti elaborati ed applicati su misura delle incontenibili ambizioni di coloro che ne fruiscono a vita durante.

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Sab, 23/06/2018 - 10:35

se veramente come dice la sua vita è in pericolo, farebbe bene a non stare insieme ad altri, mettendo a rischio la loro incolumità, anche se a ben vedere le mafie se ne fregano di costui, più che una cassa di risonanza non è, un semplice burattino.

Duka

Sab, 23/06/2018 - 10:43

QUESTO QUANDO C'E' DA MAGNA' NON MANCA MAI. Provate ad invitarlo a fare pulizie GRATIS nei parchi cittadini , ben inteso non una finta di 5 min. ma un giorno intero a piegare la schiena.

jaguar

Sab, 23/06/2018 - 10:47

Siccome è cosi accogliente e caritatevole fategli pagare il conto.

Reip

Sab, 23/06/2018 - 11:13

Magari si beccano titti il colera!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 23/06/2018 - 11:16

Fossi un dirigente della Lega mi augurerei eventi del genere a cadenza settimanale...sino all'insurrezione armata dei milanesi che ancora sono in possesso del lume della ragione e dell'elementare istinto di conservazione.

Giorgio5819

Sab, 23/06/2018 - 11:25

...si ingozzassero...parassiti sociali !

VittorioMar

Sab, 23/06/2018 - 11:38

...UN TEMPO SI DICEVA : PANZA E CAMORRA !!!...BINOMIO PERFETTO !!

routier

Sab, 23/06/2018 - 11:41

Invece dalle mie parti si fa la "Tortellata di San Giovanni" Che, come da tradizione, vanno annegati nel burro ed asciugati con il Parmigiano. Ad ognuno i suoi gusti!

Ritratto di giangol

giangol

Sab, 23/06/2018 - 11:42

donne a fine pranzo servite il dessert. le risorse sono in astinenza

venco

Sab, 23/06/2018 - 11:47

TRADITORI dell'Italia e degli italiani.

Ritratto di nando49

nando49

Sab, 23/06/2018 - 11:47

Hanno mai fatto una "tavolata" per gli italiani in difficoltà ?

leopard73

Sab, 23/06/2018 - 11:55

branco di somari buoni a nulla se non per la loro pubblicità.

daniperri

Sab, 23/06/2018 - 12:14

Che spreco, e chissà dopo che sporco. Ma proprio al parco Sempione dovevano fare questa roba? Le pulizie le faranno gli invitati? Magari per integrarsi meglio.

lisanna

Sab, 23/06/2018 - 12:27

"ma quanto sono scemi questi italiani" sara' il pensiero degli invitati al desco gratis.per loro, non per le nostre solite tasche, perche' tutta questa sicurezza e dislocamenti di agenti , chi la paga? hic manebimus optime!!

Ritratto di marystip

marystip

Sab, 23/06/2018 - 12:40

Secondo me Saviano ha un viso poco raccomandabile; l'incontrassi di notte temerei di avere a che fare con un camorrista.

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 23/06/2018 - 13:03

Perché blindato? Questi sono tutti democratici antifascisti e solidali. In itaglia come dicono loro non c'è un problema sicurezza.

Palladino

Sab, 23/06/2018 - 13:12

...avanti, avanti, tre palle un soldo. La fiera continua. Salvini ringrazia.

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 23/06/2018 - 13:12

Yusuf al Salah,Savianich ed il TirannoVauro hanno poco fa dichiarato che il costo dell'abbuffata sarà a carico loro,1/3ciascuno e chi desiderasse potrà pure soggiornare gratis per una settimana a casa loro,a turno.

rigadritto

Sab, 23/06/2018 - 14:00

che vi vada tutto di traverso

Ritratto di orcocan

orcocan

Sab, 23/06/2018 - 14:02

Cos'è? La replica della domenica delle Palme all'arrivo di Gesù a Gerusalemme?

carlo dinelli

Sab, 23/06/2018 - 14:11

Possibile che Il Giornale debba occuparsi ogni giorno di questo essere assolutamente insulso e razzista (verso gli italiani)? L'unica considerazione che gli si deve è.... l'indifferenza assoluta. Ha ragione Salvini: invece di rispondere a questi personaggi come si dovrebbe, l'arma migliore è il silenzio.

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Sab, 23/06/2018 - 14:26

SPERIAMO SENZA SCORTA, CHISSA' SE QUALCHE BOCCONE GLI ANDRA' DI TRAVERSO

petra

Sab, 23/06/2018 - 14:27

Lo fanno semplicemente per provocare. Lasciateli nel loro brodo. Ma i soldi chi li mette?

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Sab, 23/06/2018 - 14:32

Poveri milanesi onesti, vessati e presi per il cu*o da un sindaco komunista.

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Sab, 23/06/2018 - 16:12

no Memphis, Salah non permette che le sue amate risorse subiscano violenza, loro possono fare tutto ma il milanese deve imparare l'accoglienza nei confronti dei migranti, stando a questa amministrazione di traditori.

michettone

Sab, 23/06/2018 - 16:19

Gli zozzi con gli zozzi! Chiunque dovrebbe rispettare la legge di Dio! Se il nostro Creatore avesse voluto che i neri spacciatori, ladri, assassini e stupratori sarebbero dovuti nascere in Italia, lo avrebbe fatto! Così non è stato ed allora gli zozzi, che sono venuti ad invaderci, trovano altri zozzi, che soltanto perché potrebbero un giorno votare comunista come loro, li difendono....

ESILIATO

Sab, 23/06/2018 - 16:38

Mischia il mangiare con una buona dose di "Olio di ricine"

Palladino

Sab, 23/06/2018 - 16:41

...i milanesi devono piangere sul latte versato.In fondo "l'imam" Sala lo hanno votato loro.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Sab, 23/06/2018 - 16:46

@ziobeppe1951-Sab, 23/06/2018 - 10:05. A proposito di negroni, avranno invitato anche quello di WhatsApp?

Alessio2012

Sab, 23/06/2018 - 22:16

NE HANNO DI SOLDI, CON TUTTI QUELLI CHE HANNO PRESO A BERLUSCONI...

manfredog

Sab, 23/06/2018 - 23:26

..ecco, bene, bravi..e dopo la tavolata, fatevi una bella trasvolata in Africa e non tornate MAI PIUUUUUU'..!! mg.