Passeggiando sulle guglie o sulle acque dei navigli

Anche in pieno agosto un ricco programma di visite guidate. Tra passaggi segreti, merlate e gite in barca

Simone Finotti

Tempo d'estate, tempo di passeggiate e visite guidate. Persino in pieno agosto, per chi resta a Milano c'è l'imbarazzo della scelta. E non parliamo solo di gite o escursioni fuori porta: anche il cuore della città batte più vivo che mai, grazie a un programma di itinerari che tocca luoghi e monumenti-simbolo della milanesità. Al Castello Sforzesco, impossibile non rimanere incantati dal fascino degli esclusivi percorsi a porte chiuse, in orario serale, organizzati dall'associazione Ad Artem (www.adartem.it). Ogni mercoledì e venerdì, dalle 19.30, si parte per un'ora e mezza alla scoperta del passaggio segreto del Castello: la Strada coperta della Ghirlanda, che si snoda lungo il perimetro del complesso, appena sotto il livello di Parco Sempione (da 10 a 15 euro, su prenotazione). Sempre in tema di gallerie sotterranee, il 23, in collaborazione con Industria Scenica, sarà possibile visitare i passaggi più misteriosi, le postazioni di tiro, i progetti civili e militari con un Cicerone d'eccezione: nientemeno che... Leonardo da Vinci in carne ed ossa, che appena ritornato a Milano trova il castello molto cambiato rispetto al lontano 1499 (15-18 euro). Dalla terra al cielo: ogni martedì e giovedì, stessa ora, si vola sulle merlate, con un itinerario ideale per scattare qualche foto panoramica della città al tramonto e immedesimarsi nei soldati di ronda pronti ad avvistare nemici in avvicinamento. Il tour, di 90', include anche la Stanza delle Guardie e il Rivellino di Santo Spirito (10-15 euro). Per gli amanti dell'arte, il 24 agosto alle 19.30, nell'allestimento museale dell'antico ospedale spagnolo, prenderà la parola la Pietà di Michelangelo, che per bocca di un'attrice racconterà le tappe della propria creazione, fra travagli personali e artistici dell'autore (La Pietà si racconta, da 15 a 18 euro, 90'). Molto intriganti anche le proposte dell'associazione Neiade (www.neiade.com), che ogni sabato organizza tour guidati con brindisi in motoscafo sui Navigli (alle 18 e alle 19.15), e nel fine settimana fra il 25 e il 27 si supera: venerdì 25, dalle 22.30, si scende di notte nella Cripta di San Sepolcro, un luogo magico e molto evocativo che verrà svelato a lume di torcia. Ma il meglio è atteso per il 26, con un'anguriata mozzafiato, dalle 21, sui tetti della Galleria, fra musica di pianoforte dal vivo e ricordi dei vecchi chioschetti dei cocomerai, distributori di freschezza nelle torride estati di una volta (21 euro). Sempre sui tetti della Galleria prosegue anche il cinema all'aperto (oggi alle 21 «Insomnia» per la regia di Nolan. Tutta all'insegna della Milano che cambia, invece, la visita del 27: 90', dalle ore 19, per un bel Tramonto tra i grattacieli di Porta Nuova. Non possiamo dimenticare il Duomo, cuore urbanistico e spirituale della città: il 12 e il 26 agosto, alle 16, scatta un'ora di passeggiata tra le guglie, esperienza unica da fare almeno una volta nella vita; il 19, stessa ora, il tour si estende all'intero complesso della Cattedrale, dall'area archeologica alle Terrazze (www.duomomilano.it).