Paura al Castello Sforzesco: ​crollano frammenti della torre

Il Castello Sforzesco cede: crollo dalla torre destra dell'ingresso dietro la fontana. Paura nel centro storico di Milano

Paura nel centro storico di Milano. Questa mattina alcuni frammenti dal Castello Sforzesco sono caduti a terra non lontano dall'affollatissima piazza Castello. I pezzi di muratura si sono staccati dalla torre destra dell'ingresso, proprio dietro alla fontana presa d'assalto dai turisti per scattare una foto davanti al castello degli Sforza. Fortunatamente nessuno è rimasto colpito e, quindi, non ci sono stati feriti.

Non è la prima volta che il centro storico di Milano perde i pezzi. In altre occasioni i passanti se la sono vista peggio. Per esempio quando dall'Ottagono sono venuti giù parti del cornicione. Tuttavia questa mattina, poco dopo mezzogiorno, quando i pezzi di torre del Castello Sforzesco sono precipitati (guarda la gallery) si è scatenato il panico tra i presenti. "Tegole e frammenti di mura - hanno spiegato - sono caduti probabilmente per le forti piogge dei giorni scorsi". Fortunatamente, l'incidente è avvenuto in una zona dove non è permesso l'accesso di pedoni e i pezzi sono finiti in un fossato. La paura, tuttavia, resta. Perché avrebbe anche potuto succedere in un'altra area battuta dai turisti. Sul posto del crollo sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco, allertati dalla Polizia locale. È stata avvisata anche la Sovrintendenza ai Beni culturali.

Commenti

giovauriem

Ven, 03/06/2016 - 16:33

noooo ! nel centro della patania c'è il crollo di cose antiche ? si dimettano tutti i sinistri e i leghisti lumbard .

ziobeppe1951

Ven, 03/06/2016 - 16:56

Giovauriem...in calafrica è gia crollato tutto da un pezzo

Linucs

Ven, 03/06/2016 - 20:03

Demolire il Castello e fare al suo posto un hotel 5 stelle per manzi arabi - oops volevo dire "profughi della guerra".

stefano_5864

Ven, 03/06/2016 - 22:43

Ci fosse stata una giunta di centrodestra sai la furia della stampa di cdx...

Mobius

Ven, 03/06/2016 - 23:13

Ma quel Franceschini... il cosiddetto ministro dei Beni culturali... che razza di buono a niente!