Perdita d'acqua nei sotterranei In Duomo arrivano i pompieri

Elena GaiardoniIl Duomo non è stato toccato dall'infiltrazione d'acqua che ha riguardato ieri una tubatura di un locale tecnico della Cattedrale, situato tra la chiesa e l'Arcivescovado. La perdita che ha causato un allagamento di non forte entità si è verificata nel pomeriggio verso le 16 in un corridoio di una stanza sotterranea che appartiene alla Veneranda Fabbrica e che contiene degli impianti anticendio, oltre a una rete di tubature. Intervento immediato dei vigili del fuoco, seguiti da alcune squadre composte dal personale della Fabbrica. Lo scantinato si trova sul lato sud della Cattedrale, ovvero quello compreso tra il monumento e la piazza di palazzo Reale che è stata la più interessata dalla presenza d'acqua. Un po' di turbamento da parte dei presenti all'arrivo dei vigili del fuoco nella Chiesa.