LA PERMANENTE Gallera eletto presidente «Largo ai giovani»

Il consigliere regionale Giulio Gallera (Pdl) è stato eletto con oltre il 90 per cento dei voti presidente della Società per le Belle Arti ed Esposizione Permanente di Milano, ente morale dal 1884. Gallera, già da sei anni nel consiglio direttivo, rimarrà in carica fino al 2016. Ringraziando gli artisti milanesi soci della Permanente, Gallera ha annunciato la volontà di valorizzare la fondazione culturale e il patrimonio artistico e creativo rappresentato dagli artisti stessi. «La Permanente - ha spiegato - è sempre stata e deve continuare a essere cenacolo e fucina degli artisti milanesi, il luogo del dibattito sulle nostre eccellenze culturali e artistiche e di ogni altra forma di cultura ed espressione». Ricordando poi tra gli illustri predecessori Giovanni Treccani degli Alfieri, Angiola Maria Migliavacca Campari, Giampiero Cantoni e Rosellina Archinto. Promettendo poi «grande apertura ai giovani e alle nuove forme di espressione anche nell'ottica di Expo 2015: la Permanente racconterà il fermento creativo della città».