Petardo esplode tra le mani: perde tre dita

Stava armeggiando con un petardo inesploso dalla notte dell'ultimo dell'anno. Gli è scoppiato in mano e gli ha staccato tre dita. È accaduto a Bresso, nel Milanese. Il ferito, un uomo di 54 anni, è stato sottoposto a un intervento chirurgico nella speranza di salvargli la mobilità della mano. Ennesimo incidente coi botti. Prima ancora, ma a Milano, il caso analogo di un ragazzo di 13 anni: ustioni al volto, alle mani e alle braccia e lesioni ai timpani. È successo alle 16 del giorno di Capodanno, in via Costantino Baroni, a Sud della città, poco lontano dall'abitazione del ferito. Vittima un minorenne marocchino che vive in Italia da tempo con la famiglia.

Commenti
Ritratto di giovinap

giovinap

Mer, 10/01/2018 - 11:09

ma quale bresso milanese , in patania queste cose non le fanno, sarà stato a sud ah ah ah !