Più decibel all'Ippodromo Comincia Van De Sfroos

Buone notizie per l'Alfa Romeo City Sound, uno dei festival musicali più interessanti e prestigiosi di questa estate milanese. Palazzo Marino ha infatti varato nuove misure per i concerti estivi all'Ippodromo del Galoppo, in particolare relativamente a quattro importanti concerti: Davide Van De Sfroos in programma il stasera, Deep Purple domani, Heart Wind & Fire il 23 e Carlos Santana il 26 luglio. Grazie alle misure varate oggi, questi concerti potranno svolgersi a 78 decibel con termine alle ore 23.45, anziché a 75 decibel con termine alle ore 24. Si parte stasera con Van De Sfroos, che fu frettolosamente catalogato come un fenomeno da baraccone «made in Padania». Con i suoi brani folk - intensi, acri, spesso satirici e quasi sempre in dialetto laghée (e, cioè, del Lago di Como) - è riuscito nell'impresa di arrivare da protagonista al Teatro Ariston di Sanremo (sia per il Festival sia per il Club Tenco). Di più, di diventare un fenomeno nazionale della canzone d'autore.
Una gran bella soddisfazione, non c'è che dire, per il signor Davide Bernasconi, come si chiama in realtà il 48enne cantautore, nato sì a Monza ma cresciuto a Mezzegra, nel cuore del Lago di Como. Un guascone che, oltre alla musica (tra le sue hit: Ninna Nanna del Contrabbandiere, Pulenta e Galena Fregia, La Balera, La Curiera e Yanez), si diletta da tempo con la scrittura (la poesia è una delle sue passioni mai nascoste...) e, storia recente, anche dietro la macchina da presa (per farsi un'idea del «suo» approccio al cinema, basta recarsi lunedì a Como, dove nell'ambito del «Lake Como Film Festival» sarà proposto in anteprima il docu-film «Terra & Acqua», di cui è regista, narratore e, ovvio, anche autore delle musiche che accompagnano la «pellicola», un viaggio nel cuore e nell'anima del suo tanto amato lago...).
Stasera Davide & C. - vale a dire, Angapiemage Galiano Persico (violino), Davide «Billa» Brambilla (tastiere, fisarmonica, tromba, cori), Marcello Schena (batteria), Paolo Legramandi (basso), Maurizio «Gnola» Glielmo (chitarre) e Leslie Abbadini (voce) - saranno in concerto all'Ippodromo di San Siro (ore 21, ingresso 23 euro) per «uno spettacolo tra passato, presente e futuro all'insegna dell'energia live».
Come sanno i suoi fan, Ci sarà spazio anche per due pezzi inediti, Ki e Goga Magoga. Naturalmente si tratta di una «prima assoluta» per due brani che andranno a far parte del suo nuovo album, interamente composto da canzoni inedite. La prima è «una canzone che parte da una latitudine visionaria e a tratti surreale per afferrare una serie di immagini a catena che riflettono sul vivere nella sua straordinaria quotidianità», ha spiegato Van De Sfroos. Per quanto concerne invece Goga e Magoga, «la canzone è una riflessione ossessiva su quello che siamo diventati e su come abbiamo trasformato il territorio a nostro contorto piacimento».