Piani urbanistici, sì alla Comuni Ok dei costruttori

L'Associazione dei costruttori plaude all'iniziativa della Regione, che ha approvato una delibera in base alla quale le Amministrazioni comunali che non si sono ancora dotate di uno strumento urbanistico generale, potranno farlo entro il 30 giugno 2014. Con l'ultima legge del Consiglio regionale della scorsa legislatura non erano state concesse proroghe ai Comuni ritardatari, e in oltre 500 realtà territoriali, anche capoluoghi di provincia, l'attività edilizia si era sostanzialmente, bloccata. «Abbiamo apprezzato l'iniziativa della giunta regionale, ha detto Luigi Colombo, presidente di Ance Lombardia, secondo il quale si ovvia a «una situazione di stallo che, in questa fase di mercato, non è accettabile».