Piano di rinnovo della flotta Atm: in città 50 tram in più in sei anni

L'azienda: più accessibilità, climatizzazione e sorveglianza

Prosegue il piano di investimenti di Atm per il rinnovo dei mezzi di superficie. Come annunciato nelle scorse settimane, l'Azienda ha indetto due gare per l'assegnazione di accordi quadro per la fornitura di 80 nuovi tram per il servizio urbano e interurbano e 80 nuovi filobus, per una base d'asta del valore di 277 milioni.

«Sono i primi passi concreti di un massiccio piano di investimenti per rinnovare i mezzi di superficie. Con questi interventi la qualità del servizio per chi usa tram e filobus migliorerà notevolmente» dice il direttore generale di Atm, Arrigo Giana. «È solo il primo passo di un lungo cammino per rendere la nostra azienda ancora più moderna e innovativa, capace di confrontarsi con i migliori operatori europei in termini di qualità del servizio offerto» ha concluso Giana. Il piano di rinnovo della flotta Atm ha l'obiettivo di migliorare il comfort di viaggio con mezzi tecnologicamente all'avanguardia, più silenziosi e molto più efficienti in termini energetici e di impatto ambientale.

Il bando di gara per i tram prevede la stipula di un accordo quadro della durata di 6 anni per la fornitura di 80 mezzi, di cui 50 per il servizio urbano e 30 per quello interurbano. Il primo contratto applicativo sarà da 30 vetture bidirezionali, che permettono di invertire la marcia riducendo l'impatto urbanistico e viabilistico dei capolinea, con lunghezza non superiore ai 26 metri, dotate di pianale ribassato per una migliore accessibilità, climatizzazione, azionamento di trazione ad inverter e recupero di energia in frenatura e videosorveglianza».

Commenti

Gianca59

Gio, 10/08/2017 - 10:21

A quando mezzi che girano anche di notte ? Magari un po' di gente evita di usare mezzi per andare al lavoro ed evita le multe dei falchi milanesi.....

baronemanfredri...

Ven, 11/08/2017 - 15:14

ATTACCATEVI AL TRAM