VIA PIETRO CRESPI Bimba di sei mesi cade dal letto e muore in ospedale

Per ora è un mistero la morte di una bimba di 6 mesi del Bangladesh spentasi giovedì a mezzanotte all'ospedale Niguarda dov'era stata ricoverata urgentemente nel pomeriggio. I genitori, un autotrasportatore 35enne e una 27enne, entrambi regolari e residenti in via Pietro Crespi (zona Pasteur), sono stati sentiti ieri dalla polizia. La madre ha raccontato di aver fatto addormentare la figlia nel pomeriggio nel letto matrimoniale, sistemandola poi con dei cuscini che le facessero mantenere la posizione. Poi è uscita affidando la piccola in custodia alla cognata, con cui la coppia convive, affinché la controllasse. La parente sostiene di aver accudito la bimba, andando a vedere piuttosto frequentemente se dormiva e se stava bene. Durante uno di questi controlli l'ha trovata a terra e con la testa contro il muro che gemeva così ha subito avvisato i genitori. Portata in ospedale, la piccola è morta qualche ora più tardi. Il cadaverino verrà sottoposto ad autopsia per chiarire le esatte cause del decesso.