IN VIA PIRANESI A ruba le magliette fatte con l'inchiostro al cacao e al caffè

Magliette stampate con inchiostro al cacao, al caffè e perfino agli spinaci, per i più salutisti. Gioielli creati con semi e materiali naturali, ma anche, in piena filosofia del riciclo, con le camere d'aria di bicicletta, cd e dvd o cocci di tazzine di té infrante. Coppole cucite con sacchi di caffè di iuta.
La tre giorni di moda critica, etica e indipendente «So critical so fashion» anche quest'anno si è confermato uno degli appuntamenti più originali della settimana della moda e, nella giornata conclusiva, ha richiamato numerosi cittadini, e qualche turista molto beninformato negli spazi dei Frigoriferi Milanesi, in via Piranesi 10.
Da venerdi scorso fino a ieri sera, si sono alternati laboratori e workshop, ma soprattutto un fitto via vai di curiosi che hanno allungato gli occhi sulle originalità proposte dagli oltre cinquanta espositori provenienti da tutto il paese. Numerosi sono anche coloro che hanno ceduto alla tentazione e hanno acquistato, portandosi avanti, i regali di Natale: una borsetta di velluto patchwork per l'amica, una maglia di tessuto naturale per la nipotina e, cedendo alla tentazione, un paio di orecchini per sé rigorosamente ottenuti da cartariciclata: si è potuto scegliere tra quella dei fumetti, dei quotidiani o delle carte geografiche.