Pisapia fuori registro Ma il Pd ora ha paura

Pisapia salda il conto con le associazioni gay che lo hanno sostenuto in campagna elettorale, entro giovedì l'aula voterà il registro delle coppie di fatto, ma persino l'Arcigay è delusa. Ieri si è aperto il dibattito in aula, da oggi il voto sugli emendamenti e c'è già l'asse Pd-Pdl per cancellare la parola «famiglia» dal testo. «Così perde anche valore simbolico» tuona l'Arcigay. E i cattolici del Pd faranno asse anche sulla bocciatura di nozze e adozioni ai gay: «Basta questa bandierina».