Il poeta Loi sulla Bibbia in Occidente

Alle 18 nella alla Sala degli Affreschi di Palazzo Isimbardi appuntamento con «Il Grande alfabeto dell'umanita», ciclo di conferenze di studiosi, poeti, filosofi e storici. Oggi sarà il poeta milanese Franco Loi il protagonista del secondo degli incontri di giugno in programma, sul tema de «La Bibbia nella Cultura Occidentale». Loi, considerato tra i principali poeti italiani viventi, ha avuto numerosi riconoscimenti dal Premio Bonfiglio per la raccolta Stròlegh al premio Nonino per Liber e, nel 2008, ha ricevuto il Premio Librex Montale e il Premio Brancati (sezione poesia) con il libro Voci d'osteria. È stato inoltre insignito dalla Provincia di Milano della medaglia d'oro e ha ricevuto dal Comune di Milano l'Ambrogino d'oro e il «Sigillo Longobardo della Regione Lombardia». Sul rapporto tra poesia e religione, il poeta Franco Loi leggerà alcuni testi.