«Protezione civile La nostra ormai è un campo rom»

La Protezione civile? A Milano è stata smantellata. Lo denuncia l'ex vicesindaco Riccardo De Corato. «Dopo avere riempito di rom la sede della Protezione civile di via Barzaghi - dice - adesso il sindaco Pisapia va in giro a parlare di prevenzione». L'occasione è stata il convegno sulla Protezione civile nell'Aula magna del Tribunale. «Nella nostra città - aggiunge De Corato - la Protezione civile è stata ridotta a un grande campo nomadi. Ha quindi cambiato funzione: invece di proteggere i cittadini protegge i rom. Ecco qual è la verità. Una verità che forse al convegno non tutti conoscevano. Grazie alla giunta Pisapia, quella che una volta era la dimora della Protezione civile è adesso un grande accampamento rom. Vi hanno trovato rifugio anche 254 nomadi sgomberati da via Montefeltro. La Protezione civile nella nostra città è ormai solo un ricordo».
Gli replica il presidente della commissione Sicurezza Mirko Mazzali: «Ancora una volta - ha detto - De Corato non è aggiornato e quindi si preoccupa. Da tempo gli uffici e la centrale operativa della Protezione civile sono stati spostati in via Drago, una sede moderna ed efficiente».