Il Questore: «Via chi compie reati»

Linea dura di Cardona sugli irregolari: «Controlli a tappeto in mercati e campi rom»

Un ragazzo africano armato di coltello semina il panioco in viale MOnza. La polizia interviene, spara e lo arresta. Marcello Cardona, precisando che in questo caso «non si tratta sicuramente di un atto terroristico, anche se dal momento in cui è arrivata la telefonata al momento dell'intervento confesso che abbiamo pensato di tutto». E «in pochi minuti - osserva - il soggetto è stato neutralizzato. Se questa persona risulterà irregolare, ho dato indicazioni che non deve restare in Italia. Ritengo che chi commette reato non debba stare qui, proprio come penso che l'accoglienza fatta in modo intelligente e organizzato sia un valore in più per la sicurezza». E intanto è bomm di stranieri e di richieste di asilo.

Commenti
Ritratto di nando49

nando49

Lun, 10/04/2017 - 17:53

Il commento del questore mi sembra sensato: via chi commette reati. Difficile credere invece che allo stato attuale delle leggi e dei giudici la cosa abbia successo