Radicali e Pd: un corso sulla cannabis

Al via alle 16 di oggi al circolo Arci Casciavit in via Tortona 12 il secondo «Corso di Coltivazione a scopo terapeutico e non» della cannabis delle associazioni «Enzo Tortora» Radicali Milano e «Luca Coscioni» con i Giovani Democratici. La polemica infuria. I candidati Pierfrancesco Majorino e Antonio Iannetta hanno aderito alla campagna di raccolta firme per una proposta di legge di iniziativa popolare sull'utilizzo dei farmaci a base di cannabinoidi. Secondo il leghista Max Bastoni, «l'iniziativa viola la normativa in materia perché istruisce il cittadino su come coltivare la pianta in ambito domestico per uso personale». Secondo Riccardo De Corato (Fdi) i milanesi rischiano di trovarsi la cannabis coltivata in parco Sempione.