Raduno di alpini sull'Adamello «Voi, un simbolo»

«Un grande onore e una grande emozione per un'esperienza unica che consiglio di vivere a tutti coloro che hanno a cuore i valori più alti della nostra patria». Usa queste parole Viviana Beccalossi, assessore regionale, ha commentato la partecipazione al «cinquantesimo pellegrinaggio degli Alpini in Adamello». Centinaia di alpini provenienti da tutta Italia si sono radunati per il tradizionale appuntamento sulla vetta di uno dei simboli del primo conflitto mondiale passato alla storia come «Guerra bianca». L'assessore, dalla storica chiesetta del rifugio Garibaldi, ha sottolineato quanto sia «doveroso onorare la memoria delle tante penne nere e degli altri soldati che hanno combattuto in questi luoghi».