Raffaello superstar batte tutti Stracciati Leonardo e Tiziano

Raffaello - Caravaggio (Leonardo, Tiziano, de la Tour, Canova) 1 a 0. La mostra «Raffaello a Milano» ha battuto ogni record. Sono stati 240mila gli ammiratori della «Madonna di Foligno» che ha sbaragliato le precedenti cinque edizioni dell'iniziativa realizzata dal Comune di Milano in collaborazione con Eni e, quest'anno, con i Musei Vaticani. In sei anni oltre un milione e 200mila visitatori sono entrati a Palazzo Marino per ammirare e farsi raccontare dalle guide i capolavori esposti: dai 160mila della prima edizione con la «Conversione di Saulo» di Caravaggio ai 180mila del «San Giovanni Battista» di Leonardo; dai 190mila di Tiziano con la sua «Donna allo specchio» ai 210mila di Georges de la Tour, fino ad arrivare ai 227mila di «Amore e Psiche» lo scorso anno. «Cresce sempre di più l'entusiasmo dei milanesi e dei turisti per un appuntamento diventato un punto di riferimento nell'offerta culturale cittadina e nazionale» il commento soddisfatto del sindaco Pisapia.