Rapinano antiquaria e la chiudono in bagno

Due uomini, verso le 11.20 di ieri mattina, hanno rapinato un negozio di antiquariato in via Pollaiolo, dopo aver chiuso in bagno la proprietaria e un’amica. A liberare le donne un conoscente, che avendo trovato chiusa a chiave la porta d’ingresso si è insospettito e ha chiamato la polizia. Secondo il racconto delle vittime i malviventi, uno italiano e uno probabilmente straniero, sono entrati e, dopo aver chiesto di vedere alcuni bracciali d’oro, senza violenza, hanno costretto le due donne a entrare nel bagno. Poi hanno rubato preziosi del valore di 7mila euro e, chiusa a chiave la porta d’ingresso, sono fuggiti.