Ray Mantilla: al Memo il re delle percussioni

Jazz stasera al Memo Restaurant: salirà sul palco Ray Mantilla, in occasione del suo tour europeo che toccherà Parigi, Londra, Vienna, Barcellona e Madrid. Ad affiancarlo il pianista e compositore colombiano Eddy Martinez, il venezuelano Chucho Martinez, al basso, cuatro e maracas, il newyorchese Bill Elder, alla batteria, e l'italiano Gaspare Pasini, al sax. Il concerto celebra gli 80 anni di Ray Mantilla e prevede un repertorio che ha radici nella tradizione jazzistica con tinte latine e folk del Perù, Venezuela e Columbia. Ray Mantilla tra i tanti ha suonato con Charles Mingus, Max Roach,Tito Puente, Art Blakey, Dizzie Gillespie, Gato Barbieri, Cedar Walton e Freddie Hubbard. (Ore 22, via Monte Ortigara 30)