IL RECORDFurti nelle sale giochi: romeno arrestato quattro volte in 4 mesi

Quattro arresti in 4 mesi. È il record di Claudiu Costel Balaci, romeno di 38 anni, catturato dagli investigatori del commissariato Porta Ticinese, a Milano, per 6 furti in diverse sale giochi italiane. Assieme a due connazionali di 20 e 23 anni ha elaborato un sistema per svuotare le slot machine che ha fruttato alla banda circa 200mila euro. Balaci agiva nelle «pause» dagli arresti. «È stato preso il 25 marzo 2013, successivamente liberato e riarrestato il 17 aprile - ha spiegato la polizia -. È stato arrestato ancora il 15 giugno per un furto, il giorno dopo è evaso dai domiciliari ed è stato portato in carcere. Scaduti i termini per la custodia è tornato in libertà, fino al nuovo arresto a Milano.