Auguri a Napolitano: i «grillini» gli unici a non applaudire

Piccoli grillini crescono. Perché anche in Lombardia i seguaci del comico genovese hanno imitato i colleghi di Montecitorio

Piccoli grillini crescono. Perché anche in Lombardia i seguaci del comico genovese hanno imitato i colleghi che a Montecitorio sono stati gli unici ad applaudire il discorso di insediamento del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

E così ieri nell'aula del consiglio regionale sono stati gli unici a rimanere immobili quando il presidente Raffaele Cattaneo ha letto un messaggio di auguri a Napolitano per il suo secondo mandato al Quirinale.

Tutti in piedi ad applaudire, fuorché i cinque stelle: in piedi, ma immobili.