Ridotto del 10 per cento il calo dei passeggeri

Agosto positivo per gli aeroporti milanesi, con Malpensa che ha ridotto del 10% il calo dei passeggeri registrato nei primi mesi dopo l’abbandono di Alitalia. Lo sostiene una nota della società, secondo la quale lo scalo è passato dal -31% di aprile al -21% di agosto. Anche se Alitalia ha trasportato nei primi 27 giorni di agosto 160.000 passeggeri, contro i 925.500 dello scorso anno (-82,7%), le altre compagnie hanno registrato un aumento del 34,3%. A Linate, invece, nello stesso periodo, i passeggeri hanno registrato un calo dell’8,5%, anche a causa della scelta di Airone di spostare parte dei voli a Malpensa. Stabili i dati di traffico di Alitalia sul Forlanini, ma grazie ai 266.900 passeggeri di Volareweb, entrata a far parte del Gruppo.
Quanto alla qualità del servizio, Sea indica 8 minuti di attesa media ai filtri di sicurezza contro gli 11 del 2007. L’indice di puntualità dei voli ha raggiunto il 74% a Malpensa contro il 72% dell’estate scorsa e dell’80% a Linate contro il precedente 77%. Quasi dimezzati i bagagli disguidati a Malpensa: dai 31 su mille dell’estate 2007 si è scesi ai 12 di quest’anno.