«Riforma Aler, risparmi dell'85%»L'assessore Bulbarelli

«I presidenti delle cinque nuove Aler (Milano, Lodi e Pavia, Brescia, Cremona e Mantova, Bergamo, Lecco e Sondrio, Varese, Busto Arsizio, Como, Monza-Brianza) costeranno l'85% rispetto ai vecchi Consigli di amministrazione». Lo afferma l'assessore regionale lombardo alla Casa Paola Bulbarelli, ricordando come quella della riduzione delle spese sia, già in partenza, «una scommessa vinta». «Uno dei primi obiettivi che ci siamo posti quando abbiamo iniziato a lavorare alla legge di riforma delle Aler - spiega Bulbarelli - era proprio quello di dare una stretta a spese folli e “poltronifici”. Oggi, quello che fino a poco fa era un auspicio è realtà. I cinque nuovi presidenti costeranno infatti 296milaeuro, a fronte degli oltre 2 milioni di euro dei vecchi Cda».