Riparte «CorriMi» atleti nei parchi per gara o per hobby

Sette i polmoni verdi accessibili ai runner Sessioni d'allenamento con trainer per tutti Spogliatoi e docce riservati agli iscritti

Correre all'aria aperta in compagnia, allenarsi con preparatori professionisti, scegliere il percorso urbano migliore, utilizzare docce e armadietti dei centri sportivi durante la pausa pranzo. Per i runners milanesi arriva la nuova edizione di «CorriMi 2015».

L'iniziativa offre la possibilità di usufruire dei parchi cittadini in maniera corretta, vere e proprie «palestre a cielo aperto» complete di servizi utili per allenarsi, divertirsi, mantenersi in forma e godersi la città. «CorriMI» ha l'obiettivo di riunire chi pratica sport all'aria aperta, convogliando i 60mila appassionati in una community. «Milano è diventata la capitale del running e il successo di CorriMI lo testimonia. Ogni giorno sono decine di migliaia i milanesi invadono strade, piazze, aree verdi. Correre unisce, aggrega, crea socialità: è la pratica sportiva più aperta, semplice e democratica che esista» ha detto l'assessore allo Sport e Tempo Libero Chiara Bisconti nel presentare l'iniziativa ieri a Palazzo Marino.

I percorsi running nei parchi sono un esempio della volontà di rivalutare il verde urbano e offrire ai cittadini luoghi dove fare sport, divertirsi e stare all'aria aperta. A breve sarà aperto un nuovo percorso al Parco delle Cave. Altri verranno aggiunti. L'intento è di creare una città più sostenibile, più vivibile con una migliorata qualità della vita. L'anno scorso parteciparono a «CorriMi» migliaia di persone e il successo ha fatto salire a sette i parchi a disposizione dei runners: Sempione, Montanelli, Trenno, Forlanini, Lambro, Montagnetta di San Siro e Parco delle Cave.

Le sessioni di allenamento diventano otto per stagione (primavera, estate e autunno, inverno) con 4 incontri settimanali per un totale di 64 appuntamenti. Ogni runner, in base al suo livello di preparazione potrà scegliere, tra i 5 o i 10 chilometri, il percorso che meglio soddisfa le sue esigenze, contando sul supporto dei trainer professionisti che guidano ogni sessione di allenamento, a partire dal riscaldamento. Dai neofiti agli appassionati, tutti potranno usufruire di «CorriMi», a cominciare dalla possibilità di utilizzare spogliatoi e docce al Sempione, Forlanini, Trenno e Montestella.

Non solo. Ci sono anche i «Training day», sessioni di allenamento con l'obiettivo di avvicinare al running il maggior numero di persone promuovendo la corsa come strumento di benessere e non necessariamente per finalità agonistiche. In più, grazie ai Corsi di corsa, «CorriMi» mette a disposizione degli iscritti speciali convenzioni, organizzando allenamenti per la preparazione alle manifestazioni. Il team di preparatori atletici suddivide di volta in volta i partecipanti in base al livello di preparazione, in modo da pianificare un programma di allenamento appropriato e creare gruppi omogenei. Su Corrimi.com tutte le informazioni utili, dall'iscrizione alle convezioni e gli appuntamenti.