Risate coi Legnanesi e all'Auditorium musica da... banda

Rullo di tamburi e trombe a tutto fiato per dare il via ad un weekend dedicato al teatro, e non è solo una frase d'effetto. Si parte questa sera all'Auditorium di Milano, largo Mahler, con A tutta banda!, la rassegna dedicata ai gruppi musicali bandistici organizzata dalla Filarmonica Paganelli 79 di Cinisello Balsamo in collaborazione con l'Orchestra Verdi e il Comune di Cinisello Balsamo.
Fino a maggio, per cinque mesi, si esibiranno ben 10 corpi bandistici a partire dall'esordio di oggi che è affidato allo storico gruppo di Cinisello, la Filarmonica Paganelli 79, che proporrà un programma dedicato nientemeno che al cinema di Hollywood (info. www.laverdi). «Suonati», in un altro senso, sono anche I Legnanesi, che fino al 23 febbraio sono al Teatro Nazionale con «La scala è mobile» raccontano la nuova vita della famiglia Colombo che, in tempo di crisi, decide di partire alla conquista degli Stati Uniti in cerca di fortuna.
La musica e il ritmo saranno protagonisti del weekend teatrale, tra «Cinque Allegri ragazzi morti il musical a bassa fedeltà», al Teatro Litta fino al 20 gennaio (www.teatrolitta.it), tratto dall'omonimo romanzo a fumetti. Prosa impegnata al Piccolo Teatro Studio, che proprio stasera vede la Prima di «Visita al padre», di Schimmelpfennig, per la regia di Carmelo Rifici, mentre il Piccolo Teatro Grassi fino al 26 gennaio rende omaggio a Massimo Castri a un anno dalla sua morte con la riproposizione della sua regia de «La cantatrice calva» di Ionesco (www.piccoloteatro.org).
Ma è ancora musical e così invadiamo anche l'inizio della settimana prossima con la premiazione, lunedì 20 gennaio, al Teatro Manzoni, del «“Musical Award 2013»”: dalle 21 si premieranno gli spettacoli e i protagonisti delle due passate stagioni del teatro musicale italiano, a condurre sarà Paolo Limiti (nomination per «Priscilla» come miglior Spettacolo e miglior Regia, o Loretta Goggi nominata come miglior attrice protagonista, «Frankestein Junior» come migliore scenografia, e altri, www.teatromanzoni.it).
Sempre lunedì 20, il Teatro Nuovo rivolge un omaggio agli Abba, lo storico gruppo musicale svedese, da martedì 21 (fino al 26) protagonisti sono Lillo&Greg, Claudio Gregori e Attilio Di Giovanni, inventori della famosa omonima trasmissione su Radio2 (www.teatronuovo.it).
Ma il weekend non è anche e soprattutto per i bambini? Certo, e il teatro lo sa. Oggi al Teatro della Cooperativa va in scena Il sale di Prezzemolina, in cui un'attrice interpreta «Bene come il sale» e «Prezzemolina», due fiabe di Italo Calvino (www.teatrodellacooperativa.it), e domenica 19 gennaio Quelli di Grock partono con la nuova produzione «Fuori Misura», dedicata ai più piccoli, ovvero «Leopardi come non ve l'ha mai raccontato nessuno» (www.teatroleonardo.it).