Rissa in Duomo tra i fan di Justin Bieber

La «devozione» per Bieber ha fatto scoppiare una rissa in Duomo tra giovanissime fan del cantante e alcuni ragazzi che hanno contestato le sue qualità artistiche. Dalle parole, agli insulti, alle spinte e una tredicenne è stata portata in ospedale con un'abrasione alla testa. Justin Drew Bieber, 19enne canadese, musicista, cantante e attore è infatti il nuovo idolo delle teenager. Una ventina di loro, tra i 13 e i 14 anni, si sono dunque date appuntamento in Duomo attraverso Facebook per celebrarlo pubblicamente. Poi è arrivato un gruppetto di ragazzi di periferia che hanno preso a sbeffeggiarle e la disputa è subito sfociata nello scontro fisico. È intervenuta la polizia locale che, placati gli animi ha fatto ricoverare alla De Marchi l'adolescente e poi portato alcune persone in comando per venire a capo della questione.