Ruba camion di Brebemi Arrestato marocchino

Giovedì pomeriggio i carabinieri della compagnia di San Donato hanno avvistato in uscita dai cantieri della Brebemi, un camion rubato con tanto di gru, con a bordo due persone. Così l'hanno inseguito fino nel territorio del comune di Vizzolo Predabissi.
Dopo una rocambolesca corsa, durante la quale c'è stato anche un tentativo di speronamento da parte del camion all'auto dei carabinieri, uno dei due uomini è stato arrestato. Si tratta di un 27enne marocchino con precedenti per furto. Il secondo ladro è riuscito a fuggire.
Secondo gli accertamenti dei carabinieri il camion appartiene a una ditta di costruzioni di Padova. Oltre al danneggiamento di aiuole e arredo urbano, durante l'arresto è stata danneggiata anche l'auto dei militari, incolumi invece i militari a bordo.