«Sì, spaccio La pensione non mi basta»

È diventato uno spacciatore perché con la sua pensione di 400 euro al mese non riesce a vivere.
Questa la giustificazione fornita da un ex muratore di 70 anni, già con qualche precedente alle spalle, residente con la moglie nel quartiere Stadera a Milano, ai carabinieri che lo hanno trovato in possesso di 50 grammi di cocaina. I militari erano in borghese e si trovavano in via dei Missaglia per un altro servizio quando hanno visto il pensionato, visibilmente agitato, che dava l'impressione di attendere qualcuno.
Il 70enne (che in seguito ha spiegato di dover consegnare un pacchetto a delle persone che non conosceva in cambio di soldi) non appena ha visto i due militari in borghese si è preparato ad estrarre il sacchetto contenente la cocaina ma, quando ha intuito che si trattava di carabinieri, ha provato a liberarsene.
I militari però lo hanno fermato e il pensionato, è stato arrestato e trasportato nel carcere di San Vittore. Dovrà rispondere di detenzione alfine di farne spaccio di stupefacenti.