Il sabato Brera avrà una fiera «rosa»: venti gazebo in palio per le artigiane

Pronto il bando del Comune: creeranno anche dal vivo gioielli e oggetti di moda

Una fiera delle artigiane tutti i sabati, dalle quattro del pomeriggio a mezzanotte. La location potrebbe essere via Fiori Chiari. L’assessore alle Attività produttive Tiziana Maiolo è pronta ad accogliere la richiesta avanzata dal presidente dell’Unione artigiani Marco Accornero: presto verrà aperto un bando per venti gazebo «di qualità» destinati a donne iscritte da non più di 5 anni al registro della Camera di commercio (se la loro azienda è più «anziana», possono partecipare allora solo quelle che hanno meno di 25 anni di età). Il mercatino a cadenza fissa (sabato e festivi) dovrebbe dunque essere fatto da donne e per le donne: le categorie scelte sono gioielli, bigiotteria, accessori moda. Le artigiane dovranno realizzare anche dal vivo la produzione degli oggetti e utilizzare (salvo rari casi) materiali italiani.
«Un modo - commenta la Maiolo - per indurre i giovani a dedicarsi a un tipo di professione creativa e con buone opportunità economiche».