Sala su moschee: “Favorevole, se piccole. Dare risposte a musulmani”

Il sindaco della città meneghina interviene sulla questione, incalzato dai giornalisti, in occasione della “World Energy Week”

Intervenuto a margine della “World Energy Week”, evento in svolgimento dal 7 all’11 ottobre 2018, il sindaco di Milano Giuseppe Sala ha risposto alle domande di alcuni giornalisti in merito alla questione moschea, come riportato dal portale “MilanoToday”.

“Ho letto anche io quanto deciso dal Tar. Bisogna approfondire la questione ma continuo a insistere su un punto. Cioè che ci deve essere un tempo limite per questa discussione, altrimenti continuiamo ad andare avanti e non diamo risposta a 70mila islamici che vivono in città e che ne sono parte.”

Il riferimento, ovviamente, è alla sentenza del Tar della Lombardia, che ha aperto la questione sull’illegittimità costituzionale della legge regionale sui luoghi di culto. Suddetta norma ostacolerebbe la costruzione di moschee e templi, violando pertanto, come sostenuto dai giudici “il diritto di libertà religiosa”. La norma non garantirebbe infatti “tempi certi di risposta” alle associazioni religiose interessate alla costruzione di un luogo di culto. Il fatto di creare una condizione di “attesa a tempo indeterminato e di incertezza” creerebbe conflitto con la libertà ed il diritto di religione sancito dalla Costituzione Italiana.

“Non è un fatto di essere buonisti o severi ma di dire la verità e cosa realisticamente si può fare.”, ha proseguito il primo cittadino Sala nelle sue valutazioni. “La mia posizione poi è nota. Sono a favore di moschee non grandi, di farle con buon senso, senza disturbare la città. Non trovo giusto infatti che gli islamici non possano pregare. La posizione della Regione Lombardia non l'ho capita fino in fondo, temo che a volte sia solo un po' dilatoria.”

Commenti

pensionato.stufo

Mer, 10/10/2018 - 18:18

Bravo signor imam el salah, continui cosi'. Finalmente tra poco sparirete dalla scena politica.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mer, 10/10/2018 - 18:31

Barzelletta veneta: "Bepi, Bepi! To muger te fa i corni!!" e Bepi: "Si, MA PICOLI!" ;-) Se l'islamismo ha regole e tradizioni CONTRARIE ALLA NOSTRA COSTITUZIONE, VA MESSO AL BANDO, NON BLANDITO NE' ASCOLTATO.

Ritratto di hardcock

hardcock

Mer, 10/10/2018 - 18:54

Quell'uomo pontifica dall'alto della sua ignoranza abissale. Maometto ha lasciato scritto che il rapporto con allah è personale senza intermediari. Per pregare i mussulmani necessitano di uno spazio per il tappetino e sapere dove è La Mecca. Le moschee servono per educare i giovani alla sottomissione, madrasse e islam. Oltre che posto dove riunire affinchè gli imam possano facilmente dare gli ordini che ritengono opportuni. Mao Li Ce Linyi Shandong China

Gianx

Mer, 10/10/2018 - 19:13

A casa tua vanno a pregare!!!! Ma chi sono gli schifosi che lo hanno votto????

Ritratto di hurricane

hurricane

Mer, 10/10/2018 - 19:14

Un sindaco di una città come Milano che non conosce la Costituzione. L'art. 19, infatti, non prevede in alcun modo la costruzione di luoghi di culto per i fedeli delle religioni diverse dalla cattolica che non abbiamo stipulato apposite intese con lo Stato italiano. E i musulmani non hanno mai voluto firmare l'atto di sottomissione alla nostra Costituzione ed alle nostre leggi !

diesonne

Mer, 10/10/2018 - 19:24

DIESONNE GLORI ISLAMACI DEVONO ADOTTARE IL MOTTO DI S.BENEDETTO:ORA ET LABORA

Santippe

Mer, 10/10/2018 - 19:35

A Milano non c'è problema alcuno, quindi possiamo allegramente pensare alle moschee.

Ritratto di PATATRAC73

PATATRAC73

Mer, 10/10/2018 - 19:50

Se li si caccia,ci si toglie un disturbo ed un cancro/// E certa gente gli vuol fare anche le moschee ...quando al loro paese se porti un crocefisso, ti lapidano Ma poi a che ci servono questi colorati blasfemi ?? Ci disprezzano chiamandoci miscredenti, noi miscredenti e loro ???

Ritratto di PATATRAC73

PATATRAC73

Mer, 10/10/2018 - 19:50

Se li si caccia,ci si toglie un disturbo ed un cancro/// E certa gente gli vuol fare anche le moschee ...quando al loro paese se porti un crocefisso, ti lapidano Ma poi a che ci servono questi colorati blasfemi ?? Ci disprezzano chiamandoci miscredenti, noi miscredenti e loro ???

Mefisto

Mer, 10/10/2018 - 19:57

Io le farei 2 metri per 2...

Giorgio5819

Mer, 10/10/2018 - 20:13

Per i cani musulmani una sola risposta : FUORI DALL' ITALIA ! TUTTI, SUBITO !

Ritratto di CJM52

CJM52

Mer, 10/10/2018 - 20:15

Non è questione di piccola o grande,se trovi giusto che gli islamici possano pregare o no, gli italiani hanno esaurito il credito concesso senza garanzie, attentati ,rapine,stupri,invasione incontrollata,degrado da terzo mondo, nessuna prospettiva per il futuro,non solo non desiderano integrarsi ma come in Belgio proveranno ad affermare la shari'a,quanto basta e avanza per adottare provvedimenti eccezionali contro il rischi di tornare indietro di secoli.

Ritratto di nando49

nando49

Gio, 11/10/2018 - 12:30

Non ricordo quando si andrà a votare per il rinnovo della giunta comunale. Ma comunque aspetto con ansia quel giorno.