Sale, mezzi e allarmismo L'emergenza neve? Soltanto un po' di pioggia

Rientra nel classico «Al lupo, al lupo» il caso «Big Snow» di questi giorni. Dal centro metereologico Epson confermano che la neve su Milano era sì prevista, e più di quella che è scesa ieri in mattinata dalle 11 alle 14, ma che nessun metereologo serio avrebbe potuto definire questa precipitazione una «Grande Nevicata» con dieci centimetri di strato bianco, come si è letto su qualche sito internet, al punto da far scattare uno stato d'allarme con la preparazione di tonnellate di sale e centri operativi pronti a intervenire. Dal Comune sostengono che non è stato fatto nulla e che ci si è attenuti al protocollo stabilito in base al bollettino diffuso dal Centro polifunzionale della Regione che ha dato l'allerta. Eppure l'attesa di una copiosa presenza nevosa era in città tra la gente e i passanti, che contano di più di voci ufficiali e istituzioni che parlano e smentiscono.