SALUTEDentista scontato a 10mila famiglie in crisi economica

Diecimila tessere scontate per il dentista alle famiglie in difficoltà. É l'iniziativa promossa da Mentadent in collaborazione con il Comune, che le distribuirà attraverso i servizi sociali. «La rinuncia al dentista è uno dei primi segnali che raccontano l'impoverimento di una famiglia - afferma l'assessore al Welfare Piefrancesco Majorino -.. Per questo abbiamo accolto con favore l'iniziativa di Mentadent, che permetterà a 10mila nuclei segnalati dai nostri servizi sociali di accedere a cure odontoiatriche con sconti del 50% e agevolazioni presso i dentisti aderenti. Un bell'esempio dell''alleanza tra pubblico e privato.

Commenti

Abraracourcix

Mer, 26/03/2014 - 17:48

Ottima l'iniziativa di Mentadent in collaborazione con il Comune. Occorre andare oltre però: deve diventare più facile avere le cure odontoiatriche tramite SSN, e in tempi ragionevoli, anche coinvolgendo studi dentistici privati, per quanti riguarda le prestazioni direttamente inerenti alla salute (es. carie). Tante volte sembra che la sanità italiana consideri la salute orale un lusso a cui potere rinunciare. Niente di più sbagliato. Per i trattamenti estetici, si intende, è un altro discorso.