SAN BABILAC'è spray urticante in metropolitana: soccorse 30 persone

Sono circa 30 le persone lievemente intossicate da quello che secondo le forze dell'ordine potrebbe essere spray urticante proveniente da una bomboletta per l'autodifesa. Lo spray è stato spruzzato nel mezzanino della stazione San Babila della metropolitana milanese ieri mattina attorno alle 9. I presenti hanno avvertito subito prurito, nausea, e bruciore agli occhi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e vigili del fuoco della squadra Nbc, oltre al 118. Gli intossicati non presentavano sintomi gravi. Tre persone sono state condotte al Policlinico San Giuseppe, ma le loro condizioni non hanno destato preoccupazioni. Secondo le prime testimonianze, i presenti hanno avvertito sensazioni di prurito, soffocamento e bruciore di occhi, e sono corsi verso l'uscita. I carabinieri sono al lavoro per stabilire se il gas sia fuoriuscito inavvertitamente o se invece si sia trattato di un gesto deliberato.