Al San Raffaele il referto è on line

Niente code e attese, i risultati delle analisi si possono consultare via web. Unica eccezione: il test Hiv

Diciamolo. La cartella clinica on line ha migliorato la vita dei medici, la comunicazione tra un ospedale e l'altro. Ma ha inciso poco sulla vita del paziente. Con il referto on line invece i benefici si sentiranno, eccome. L'ospedale San Raffaele e i poliambulatori San Raffaele Resnati hanno attivato un servizio on line gratuito che consente ai pazienti di consultare gli esiti dei propri esami di laboratorio attraverso internet (fatta eccezione per i test genetici e dell'Hiv).
Durante l'accettazione, il paziente sottoscrive il servizio e riceve la password per l'autenticazione al primo accesso. I referti online, copia conforme all'originale, sono firmati digitalmente e sono consultabili per 45 giorni dalla loro pubblicazione digitando alcuni indirizzi web. Il documento è in formato pdf perciò può essere salvato, stampato e inviato.
Un servizio utile e veloce, che l'ospedale ha sviluppato per essere sempre più vicino alle esigenze dei cittadini e dei medici di famiglia. Si eviteranno file, attese e tragitti in auto. L'attivazione di referti online è un servizio trasversale a tutti i centri prelievi afferenti al San Raffaele in Milano e hinterland, che in totale sono 13.