Sant'Ambrogio, il parcheggio dopo anni di liti

Dopo un lungo e travagliato iter, il parcheggio sotterraneo di Piazza Sant'Ambrogio è aun passo dalla consegna. Entro pochi giorni sarà completata la prima parte ed entro i primi di agosto la nuova piazza sarà a disposizione dei milanesi. Si chiude così uno dei progetti più discussi della città: fin dal 2006 il piano ha subito una serie di sospensioni e rinvii per vari motivi tra cui le proteste di un comitato che aveva ventilato la possibilità del danneggiamento del campanile della basilica. I lavori ciononostante sono arrivati al termine e presto saranno disponibili 580 nuovi parcheggi, tra box e posti auto a rotazione.