Saverio Fattori, l’acido lattico e il lato oscuro dello sport

Saverio Fattori è nato a Molinella (Bologna), lavora in una fabbrica padana e si considera uno scrittore padano. Il suo ultimo romanzo è "Acido Lattico" (Gaffi, pagg. 158, euro 11) noir d'ambiente sportivo in cui l'atleta Claudio Seregni, sognando le Olimpiadi, supera ogni remora etica, perché "l'eccellenza atletica è un capolavoro che attende solo di essere inquinato". Il libro indaga il lato oscuro dello sport professionista, tra doping e utopia della perfezione fisica. Fattori ha scritto anche "Chi ha ucciso i Talk Talk?" (Gaffi, 2006) e "Alienazioni padane" (Gaffi, 2004). Cura recensioni letterarie per carmillaonline.org e collabora con «Curvatura 10».