Scontri alla Prima della Scala

I centri sociali lanciano sassi e bottiglie. Scontri con gli agenti che presidiano la piazza. Due carabinieri feriti

I soliti centri sociali vanno in scena alla Prima della Scala. Un gruppo di antagonisti ha cercato di sfondare i cordoni di polizia in via Santa Margherita, uno degli accessi a piazza della Scala dove alle 18 comincia la Prima del teatro milanese. Dopo alcuni minuti di tensione gli antagonisti sono stati respinti con una carica dalla polizia. La tensione resta alta. Circa una quarantina di antagonisti vicini ai centri sociali, muniti di caschi e scudi in gommapiuma, si stanno scontrando con la polizia in tenuta antisommossa. Gli antagonisti hanno esploso alcuni petardi e stanno tentando di entrare in piazza della Scala.

Due manifestanti feriti negli scontri in piazza Scala dopo che il corteo degli antagonisti ha tentato di forzare il cordone predisposto dalle forze dell’ordine. I manifestanti sono stati respinti e due persone, spiegano gli antagonisti, sono rimaste ferite durante le cariche. Con caschi e scudi, i manifestanti sono ora fermi e scandiscono slogan al megafono. Un gruppodi antagonisti, su lato via Case Rotte, lancia fumogeni e petardi mentre le forze dell’ordine fanno da "barriera" alla piazza blindata.

Sono due i carabinieri feriti durante il lancio di bottiglie, sassi e fumogeni da parte degli antagonisti dei centri sociali. In un primo momento pareva che uno dei militari fosse stato colpito a un occhio quando invece è stato raggiunto da un oggetto alla spalla; non è stato necessario il suo trasporto in ospedale. Un secondo carabiniere è stato invece ferito a una gamba e trasportato all’Istituto ortopedico Gaetano Pini.

A pochi metri di distanza, un piccolo gruppo di manifestanti ha dato vita a un blitz in Galleria Vittorio Emanuele II a Milano. Alcuni esponenti dei comitati contro gli sgomberi sono saliti su impalcature prospicienti piazza del Duomo e hanno srotolato un grande striscione con la scritta "Occupiamo le case vuote. Basta sgomberare". Secondo quanto riferito dalla Questura si tratterebbe di un gruppo formato da anarchici e antagonisti. Il numero di agenti mobilitati è particolarmente alto. Sono 750 tra poliziotti, carabinieri e finanzieri, schierati lungo le vie d'accesso alla Scala già dall'ora di pranzo. Si raggiunge il migliaio di uomini - scrive Repubblica - se si considerano anche gli agenti di polizia locale che saranno dispiegati in centro, per garantire la viabilità. Un gruppo di antagonisti ha danneggiato le telecamere e bloccato i tornelli di accesso ai treni della stazione della metropolitana in piazza Duomo, a Milano.

Dopo aver eseguito l'inno di Mameli, in omaggio al presidente del Senato Pietro Grasso, il maestro Daniel Barenboim ha dato avvio senza indugio alla rappresentanzione del "Fidelio" di Ludwig van Beethoven che inaugura la stagione della Scala. Ad aprire l'opera il duetto tra Marcellina e Jaquino, come da tradizione, con la figlia di Rocco intenta a stirare, come scelto dalla regista, Deborah Warner. In platea Christine Lagarde, presidente del Fmi, il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, il presidente della Regione, Giuliano Pisapia, ed il ministro della Cultura, Dario Franceschini. Molti i volti noti del mondo economico, della cultura e dello spettacolo, tra cui Roberto Bolle, Valeria Marini, Giuseppe Bazoli (Intesa Sanpaolo), Fabrizio Palenzona (Adr), Claudio Costamagna (Salini Impregilo), Carlo Sangalli (Confcommercio), Alberto Patuelli (Abi).

Commenti
Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 07/12/2014 - 11:25

Quanti soldi spesi,a carico del "contribuente",per colpa di facinorosi scalmanati,che cercano/godono la "baruffa",che non hanno niente da fare di meglio,da perdere....Con tutto il "casino" successo a Roma,guarda se questi,vanno a protestare con fischietti,girotondi,bandiere arcobaleno,e "cavolate" del genere,per cose SERIE!!!!BUFFONI SFACCENDATI!!!

blackbird

Dom, 07/12/2014 - 14:38

Come le società sportive sono chiamate a rimborsare le spese per la sicurezza dentro e fuori gli stadi, dovrebbe essere così anche per concerti e teatri. Così chiudiamo anche la lirica e buona notte al secchio!

Ritratto di semovente

semovente

Dom, 07/12/2014 - 17:14

Ma sta gentaglia non lavora? Già, che sbadato, oggi è festa e quindi CASINO.

linoalo1

Dom, 07/12/2014 - 17:14

Certo che,questi Antagonisti,sono monotoni e noiosi!Ogni anno,la stessa sceneggiata ed,ogni anno,i Poliziotti si preparano in tempo perché già lo sanno!Lino.

Ritratto di marione1944

marione1944

Dom, 07/12/2014 - 17:16

Questi sono i "buonisti du cui parla tanto la camusso.

giovanni PERINCIOLO

Dom, 07/12/2014 - 17:28

"Antagonisti"?? Perche continuare con gli eufemismi? Chiamiamoli con il loro vero nome : delinquenti! e trattiamoli in conseguenza.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Dom, 07/12/2014 - 17:39

Mi dispiace solo per i poliziotti, che dovrebbero lasciare campo libero ai 'facinorosi',altro che difendere i malavitosi in abito da sera.

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 07/12/2014 - 17:42

Mi chiedo, perchè i polizziotti,si lascino pestare da questi CRIMINANI CHE SONO PROTETTI DALLE ALTE CARICHE DELLA POLITICA E DI QUELLE GIUSTIZZIARIE. In Italia contro questi dimostranti, la Polizzia, non dovrebbe aspetteri con manganelli, MA CON PISTOLE, CON IL COLPO IN CANNA. CI SARANNO MOLTI POLITICI, BANCHERI, DIRIGENTI STATALI E INDUSTRIALI AI FUNERALI DEI LORO FIGLI, MA È L`UNICO MODO PER NON RENDERE RIDICOLO IL PAESE VERSO IL RESRO DEL MONDO. Questa super-casta è tanto intenta, a rubare il danaro pubblico, CHE SI DIMENTICA DI DARE UNA EQUILIBRATA EDUCAZIONE AI PROPRI FIGLI. ( POSSIAMO CAPIRE IL PERCHÈ CHE PROTEGGONO I ROM , I SINTI E TUTTI QUEI BEI NEGRONI CHE APPRODANO SULLE COSTE DI LAMPEDUSA PER INVADERCI !!!

gabryvi

Dom, 07/12/2014 - 17:51

Ma Bondi non è stato fatto dimettere per due sassi caduti a Pompei?? Quelli di sinistra non si dimettono mai, nemmeno quando sono infognati fino al collo! Loro sono puri, non sanno mai niente, solo il Berlusca è sempre stato accusato perché "non poteva non sapere"! Forse perché lui è intelligente e loro sono tutti cretini??? Allora vadano a casa tutti, non abbiamo bisogno di cretini per governare l'Italia!! Se siamo un paese di ladri, meglio ladri intelligenti che ladri cretini!!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 07/12/2014 - 17:55

Nonno giorgio plaudiva ai carri armati quando non doveva,ora sta zitto.

exbiondo

Dom, 07/12/2014 - 17:56

questi personaggi che si credono eroi non sanno che fanno parte di quella folta schiera di persone come i sindaci di Roma (e di molte altre città) che non si accorgono di quello che gli combinano sotto gli occhi e sono messi apposta perché UTILI IDIOTI.

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 07/12/2014 - 17:58

Il braccio armato, i pittbull del pd stanno andando fuori controllo. La loro forza e' che sono intoccabili. Se li massacrassero di botte, o finissero a s. Vittore a farsi 4 o 5 anni, a sta feccia passerebbe il coraggio di fare casino.

Aristofane etneo

Dom, 07/12/2014 - 18:06

Sempre gli stessi caschi, gli stessi jeans, gli stessi caschi. Ma non possono cambiare fonte di approvvigionamento? Se non altro daranno una nota di colore alle loro carnevalate consentite, sembra, solo per far finire a tarallucci e vino istanze politiche e sociali drammatiche.

sergio linari

Dom, 07/12/2014 - 18:11

insomma stessa spiaggia sesso mare, come recitava la canzone!

supertop

Dom, 07/12/2014 - 18:12

A leggere i vostri commenti, deduco che voi non abbiate nessun tipo di problema, forse siete rimasti fra i pochi che hanno un giardinetto da difendere! Quando non avrete più neanche quello, vi vedrò in piazza della scala insieme agli altri.... a parte ciò, è proprio vero che la mamma degli imbecilli è sempre in cinta, ma il danno più grave è che vi ha insegnato a scrivere!!!!

giovanni951

Dom, 07/12/2014 - 18:18

sti teppisti non sono capaci di fare altro che rompere le balle

yulbrynner

Dom, 07/12/2014 - 18:28

metterla sempre in rissa NON VA BENE!!! ANZI VA MALISSIMO anch'io pero sono contrario a queste ostentazioni mondane mentre tanta gente fa la fame sarebbe ora di finirla! e' una mancanza di rispetto x chi e' meno fortunato e meno PARACULATO di loro del resto certe soubrettine e attori attrici da strapazzo a Hollywood potrebbero ambire al massino a fare gli stallieri di FURIA CAVALLO DEL WEST o a spazzolare il pelo del cane RIN.TIN.TIN

Dordolio

Dom, 07/12/2014 - 18:30

Quello che forse la gente non sa, è che solo il partecipare a simili manifestazioni (chiamiamole così) travisati e con scudi e caschi può portare a condanne penali pesanti. Ma non si fa di solito niente. Ma non c'era l'obbligatorietà dell'azione penale? Negli anni 70 - quando volevano - ti facevano nuovo in tribunale. Ti arrivavano "a cascata" una serie di reati uno conseguenza dell'altro tali da farti fare le capriole. Sempre "quando volevano"...Diciamoci allora che a qualcuno oggi fa comodo così e chiudiamo il discorso. Ma diciamolo, però....

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 07/12/2014 - 18:46

30 anni fa,si limitavano ai fischi e magari qualche lancio di uova, poi passando gli anni ed AUMENTANDO IL BUONISMO si arriva a questi livelli, tutto ciò dipende dal LASSISMO POLITICO GIUDIZIALE che in Italia ha raggiunto livelli INSOPPORTABILI. Succedesse una cosa del genere qui dove sto vivendo, non solo questa GENTAGLIA piglierebbe un sacco di botte dalla polizia, ma poi verrebbero TUTTI portati per qualche anno IN ATTESA DEL PROCESSO al CHIPOTE. Cos'è il CHIPOTE una vecchia miniera trasformata in carcere,dove che viene rinchiuso NON VEDE MAI LA LUCE DEL SOLE, una prigione che l'organizazione Americana dei diritti ( minuscolo)umani ha condannato come INUMANA dichiarando il Nicaragua paese canaglia, ma che loro si guardano bene dal chiudere a mo di dissuasione, ed infatti certe cose NON succedono perchè hanno tutti paura di finirci.IN ITALIA INVECE.... Buenas Noches dal Leghista Monzese

altanam48

Dom, 07/12/2014 - 18:47

Questi guerrieri dei miei stivali, nullafacenti e mangia pane a tradimento, li farei tornare tutti a casa non con quegli scudi ma.... sopra di essi.

Ritratto di onollov35

onollov35

Dom, 07/12/2014 - 18:57

Italia svegliati! Autopompe con acqua bollente e cariche senza pietà contro questyi facinorosi.

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Dom, 07/12/2014 - 19:19

ma qualcuno aveva dubbi sul fatto che succedesse?

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Dom, 07/12/2014 - 19:23

a parte le solite e previste contestazioni, io solleciterei l'apertura del teatro alla scala obbligatoriamente con l'opera di un maestro italiano (visto che ne abbiamo a bizzeffe). Per il resto della stagione programmino quel che gli pare, ma l'apertura no

antipodo

Dom, 07/12/2014 - 19:33

Mandarli tutti in Corea del Nord!!

Ritratto di drazen

drazen

Dom, 07/12/2014 - 19:57

Alla sceneggiata sono "obbligati" dal loro ruolo di fancazzisti di sinistra, non possono sottrarsi al copione. E Pisapia è diventato addirittura ubiquo: sindaco e presidente della Regione! Quanto alla presenza della Lagarde... sarebbe meglio che si dedicasse di più a cosa combinano Standard & Poor's, Moody's e compagnia cantante (compagnia piuttosto stonata se non in criminale mala fede).

giomag42

Dom, 07/12/2014 - 20:01

E finitela di chiamrli "centri sociali", "antagonisti" ! Chiamateli con il loro vero nome: TEPPISTI, VANDALI, DELINQUENTI !

fer 44

Dom, 07/12/2014 - 20:01

Autopompe con idranti, ma con le manichette di presa collegate direttamente nelle fognature!!!!!

squalotigre

Dom, 07/12/2014 - 20:26

semovente - no, sta gentaglia non lavora o meglio il loro lavoro è fare guerriglia urbana, finanziata dalle anime belle che concede loro caseggiati gratis con tanto di riscaldamento e luce a carico di noi contribuenti. E poi, finiamola di chiamarli antagonisti: sono delinquenti e criminali che attentano all'ordine pubblico ed all'incolumità dei poveri poliziotti e carabinieri che tentano di fermarli. Carabinieri che vengono accusati se reagiscono con un minimo di forza ai tiri ripetuti di sassi e molotov. Forze dell'ordine che con stipendi da fame rischiano la loro vita.

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Dom, 07/12/2014 - 20:50

Avanspettacolo e spettacolo, ognuno con gli interpreti adeguati al ruolo. Sekhmet.

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Dom, 07/12/2014 - 20:57

Ma le Autorità il biglietto lo pagano?

Luigi Fassone

Dom, 07/12/2014 - 21:14

Ogni Paese ha i suoi CRETINI. Noi,ne abbiamo a iosa. I Centri Sociali,i "No qua e no là",quelli che ogni tanto sprecano il loro intelletto in Val di Susa...

Démos_Cràtos

Dom, 07/12/2014 - 21:48

@linoalo1 ha perfettamente ragione, ogni anno la stessa sceneggiata. Siamo un Paese talmente noioso che persino gli antagonisti sanno per certo che non mancherà un motivo per protestare (di questo periodo poi, hanno addirittura l'imbarazzo della scelta). Il nostro è un Paese che non cambia, mai e in niente. Saluti a Lei e buona serata.

terminverpier

Dom, 07/12/2014 - 22:14

codice militare : cosa si aspetta ad adottare per questi sfaccendati che vogliono giocare alla guerra il codice di procedura militare ? vogliono la guerra ? a quelle teste di cxxxo fannulloni e con il portafogli gonfio manganellate a volntà ...dopo 3 giorni diventano un decimo e dopo 5 vanno dalla mammina a farsi medicare la bua e farsi lavare le mutande... e se la polizia non ce la fa, si farà aiutare da gente con le palle, facciamola finita, siamo diventati lo zimbello del mondo

claudio63

Dom, 07/12/2014 - 22:18

Anche su altri siti si nota che i "manifestanti" hanno scudi in schiuma leggeri e abbastanza robusti da proteggere contro assalti della PS; tutti con caschi e mazze. ma non e'proibito effettuare assembramenti con mezzi atti a nascondere i propri connotati? e chi si " prepara'in queste cose dovrebbe essere disperso non appena tenta di radunarsi, risulta EVIDENTE che hanno intenzioni aggressive. Chi vuole una manifestazione contro la Scala e cio che rappresenta liberissimo di farlo,ma questa e' solo incitazione a delinquere con la connivenza della prefettura che non permette alle forze dell'ordine di fare il proprio lavoro per mantenere l'ordine PREVENENDO,EVITANDO,CONTRASTANDO gli assembramenti di questo tipo. per non parlare dei raid in galleria e nella metropolitana, tattiche preparate a tavolino e studiate per atti di guerriglia urbana.

claudio63

Dom, 07/12/2014 - 22:20

perche non si possono "annaffiare" con blu di metilene tutti questi facinorosi, poi, una volta colorati, li si va a prendere a casa uno per uno....

giomag42

Dom, 07/12/2014 - 23:09

O.K. rimando il commento che gia' avevo inviato circa sette ore fa e mai pubblicato: Vogliamo finirla di chiamare I soliti facinorosi "centri sociali", "antagonisti"? Perche' non chioamarli con il loro vero nome: "delinquenti", "vandali","manigoldi"...o gia', scusate, non sarebbe "politicamente corretto"...scusate ancora.

Ritratto di VT52na

VT52na

Dom, 07/12/2014 - 23:38

... IL SOLITO APPUNTAMENTO ANNUALE !!! ... il 07-dicembre la SCALA diventa luogo di disappunti ...

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 07/12/2014 - 23:39

I mascalzoni dei centri ASOCIALI sono il lascito della sinistra al nostro paese. Sono anni che la magistratura non fa nulla contro questi LADRI DI CASE, DEVASTATORI DI CITTÀ, MASSACRATORI DI POLIZIOTTI, TERRORISTI, AMICI DELLE BR. Ci sono ancora magistrati nel nostro paese che sanno far rispettare le leggi?

giovanni PERINCIOLO

Lun, 08/12/2014 - 07:30

"Antagonisti"! Basta con l'ipocrisia e l'utilizzo di eufemismi per classificare questi individui, questi sono DELINQUENTI e come tali vanno trattati!

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 08/12/2014 - 08:21

I soliti!!! Solite scene e solite devastazioni. Poi magari si giustificano contro la casta politica corrotta e vorrebbero farci credere che Alemanno ha portato con se i soldi rubati al Comune di Roma in Argentina

barbaragiovanna

Lun, 08/12/2014 - 08:22

Ricordate le uova marce lanciate alle signore in pelliccia dagli animalisti? I tempi si sono evoluti... in peggio. Ora i protagonisti sono loro: i centri sociali. Una massa di violenti pieni di vecchia ideologia sempre pronti a scendere in piazza contro tutto, basta far casino, con la speranza di rompere la testa a qualcuno. Meglio le vecchie uova marce... Viva la Prima della Scala.

Ritratto di sitten

sitten

Lun, 08/12/2014 - 08:33

Vorrei vedere una volta gli antagonisti, i centri delinquenziali, e quelli che fanno sventolare gli stracci rossi, contestare le ricchezze dei vari difensori dei proletari, come, Fazio, Littizzetti, Santoro, e compagni come il vice conte d'alema, ma ho i miei dubbi.

NON RASSEGNATO

Lun, 08/12/2014 - 09:43

Per Semovente: ovviamente non lavora, se lo facesse non frequenterebbe i centri asociali Questa è gente che passa il tempo a pippare e cazzeggiare

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Lun, 08/12/2014 - 09:47

@blackbird- Eh sì, buonanotte al secchio...la gente va a rovistare nei bidoni della spazzatura e noi dobbiamo proteggere i malavitosi in abito da sera che vanno alla prima della Scala, dando spettacolo di sè, perché sai quanto gliene importa dell'arte musicale. Per una volta sono favorevole a chi li contesta.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 08/12/2014 - 09:49

Non so perchè i poliziotti vanno sempre a creare battaglie mentre i cosidetti MANIFESTANTI PACIFICI dei centri sociali intervengono per riportare la pace.Il fatto è che poi le forze dell'ordine contuse dai BUONI vengono condannati dalle toghe e gli altri con tante scuse rilasciati.La camusso tramite kompagni vuole il numero sul casco,benissimo,se pure i MANIFESTANTI PACIFICI abbiano il cartellino identificativo per poterli riconoscere.

Ritratto di libere

libere

Lun, 08/12/2014 - 09:55

Diciamo che a rendere insignificante l'apertura della Scala non sono i gesti idioti e prevedibili di questi dementi, intrisi di cultura di sinistra. Ma le scelte artistiche di Barenboin.... Prima se ne va e prima il maggior teatro lirico d'Italia ne beneficierà.

odifrep

Lun, 08/12/2014 - 10:02

Quelli dei centri sociali, pur consapevoli dell'assenza di Napoletame e Fonzarello, hanno voluto ugualmente sprecare "soldi" a consumare.

Nerone2

Lun, 08/12/2014 - 12:10

Quanti di voi hanno criticato le azioni violente dei No Global avvenute nel 1999 a Seattle e nei successivi anni in diverse parti del mondo? Sono passati quindici anni e le multinazionali hanno rafforzato il loro potere in tale modo da condizionare le scelte dei singoli governi mondiali. Nella situazione socio-economica in cui viviamo oggi, cosa ne pensate? Il movimento No Global faceva bene o male a manifestare anche in modo violento?

antonioball73

Lun, 08/12/2014 - 12:24

vedendo il partere presente alla prima mi sorge spontanea una domanda: ma esiste un motivo x cui la lirica piace solo a buzzurri arricchiti,pacchiani e vestiti in maniera ridicola? in pratica gli amanti e intenditori di lirica sono briatore,la marini e donatella versace? e' uno spettacolo del tutto autorefenziale,in cui l'unica cosa che si celebra e' opulenza e ignoranza. lo so che per voi la societa' ideale e' quella in cui tutti si prostrano davanti ai riccastri,abbagliati dagli splendidi vestiti e incuranti del modo in cui hanno fatto soldi,ma purtroppo x voi esiste chi ha ancora voglia di mandare a fare in cxxo questa gentaglia fregandosene del vestito che porta e del vecchio milardario che si porta a letto. la prima e' diventata l'expo del trash...dovrebbe presentare la d'urso

Luigi Fassone

Lun, 08/12/2014 - 14:11

E sì,Sig.Nerone2, i no-globale i loro discendenti che frequentano i Centri Sociali hanno fatto benissimo a esprimere il meglio del loro esistere davanti al Tempio della Lirica,il Teatro La Scala di Milano.Perchè ce n'erano a iosa,di multinazionali,che sono immischiate con i suonatori. Il direttore d'orchestra poi è sotto sotto l'A.D. della Nestlè. Chi partecipa come spettatore ha in tasca una quota piccola della MacDonald. Centri Sociali e Antagonisti,e poi i NOQUA' e i NOLLA'. uguali a Belen,cosa non si fa per farsi vedere in giro,caro Sig.Nerone2...

Nerone2

Lun, 08/12/2014 - 14:40

Luigi Fassone... Mario Monti in compagnia del direttore del Fondo Monetario Internazionale Christine Lagarde, Giovanni Bazoli, Corrado Passera, Giorgio Squinzi etc... etc...

claudio63

Lun, 08/12/2014 - 15:17

EUTERPE; contestare e sottolineare il contrasto con i riccoidi che vanno alla prima della scala non lo si fa distruggendo la pubblica proprieta' ma coprendo di ridicolo la varia nobilta' moderna. spaccare tutto con l'intenzione di spaccare tutto non e' ammissibile. sorry.

Nerone2

Lun, 08/12/2014 - 15:46

claudio63... quando la gente si inxxazza ci sara' una ragione. ...

claudio63

Lun, 08/12/2014 - 18:02

EH NO NERONE 2, la gente che si incaxxa siamo noi; io e te che andiamo a lavorare, e tiriamo il carretto comunque; non sfaccendati figli di papa che giocano a fare i che guevara metropolitani, quelli sono solo delinquenti prezzolati organizzati da qualcuno che poi alla prima della scala ci va eccome. ci vuoi scommettere?