Scatta foto da sotto la gonna a una ragazza al supermercato

Un operaio di 47 anni è stato denunciato per aver scattato, all'interno di un supermecato di Melegnano, alcune foto a una ragazza di 23 anni, immortalandola da sotto la gonna

Un operaio di 47 anni è stato denunciato per aver scattato delle foto a 23enne, immortalandola da sotto la gonna. Sabato pomeriggio, a Melegnano, in provincia di Milano, dentro un supermercato, l'uomo ha seguito la ragazza tra gli scaffali e ne ha approfittato per scattare delle foto 'hard', a sua insaputa.

La vittima, dopo essersi accorta di cosa era successo, ha denunciato il 47enne ai carabinieri che lo hanno subito fermato. Sul cellulare dell'uomo, che è stato immediatamente sequestrato, sono state effettivamente ritrovate le foto riguardanti la giovane. L'operaio, che è risultato incensurato, è stato, quindi, denunciato a piede libero per violenza privata e molestia. Dopo alcuni controlli, nell'abitazione del maniaco, è stato scoperto del materiale simile. Al momento, si legge su Milanotoday, i carabinieri stanno effettuando alcuni accertamenti per capirne la provenienza e se sia stato procurato con simili stratagemmi in altre occasioni. Probabile che le ignare vittime dei suoi scatti fotogrfici siano ben più di una sola..