«Scelta sbagliata pedonalizzare piazza Castello»

«Il sindaco Pisapia ha presentato quella assurdità, dal punto di vista della viabilità, che è la pedonalizzazione di piazza Castello. Ha annunciato mercatini ed eventi musicali a partire da maggio. Ma chiudere un'area così vasta e così importante per gli spostamenti dei milanesi è una vera e propria assurdità. Soprattutto serve a poco, visto che il risultato sarà il blocco di tutta l'area che va da via Farini alla zona Fiera». Va all'attaco del sincado Riccardo De Corato, vicepresidente del Consiglio comunale.
Sceglie l'ironia, invece, il leghista Alessandro Morelli. «Perché limitarsi a pedonalizzare piazza Castello? Pisapia dovrebbe dare maggiori risposte a chi lo ha sostenuto, quindi pedonalizzi anche corso Sempione e piazzale Cadorna a favore della mobilità dolce e contro quei mezzi che portano al lavoro chi non può prendere mezzi pubblici e attraversare la città o chi trasporta merci facendo di Milano una città vocata al commercio. Ancora - continua Morelli - , il sindaco annuncia un bando per gli eventi estivi: tanti auguri all'Arci e alle associazioni che con grande professionalità e bravura sono risultate le migliori in decine di assegnazioni dell'amministrazione da quando Pisapia ha vinto le elezioni, sono sicuro sapranno dare il meglio di loro anche in questa occasione...».

Commenti

Giorgio5819

Lun, 10/03/2014 - 15:00

Possibile che questo pirla non riesca mai a centrare il buco? sempre fuori dal vaso...