Scioperi, venerdì possibili ritardi e voli cancellati a Malpensa e Linate

Sea invita a contattare la propria compagnia aerea per verificare l'operatività del volo e fornirà informazioni in tempo su twitter, sui siti degli aeroporti e attraverso il call center

Giornata di passione per chi vola da Milano, domani venerdì 30 maggio. Sea comunica infatti che a causa di una serie di scioperi concomitanti: sciopero nazionale lavoratori del comparto aereo (Cub e Usb), personale Sea e Sea Handling (Usb, Cub e AdlDL), assistenti di volo EasyJet (Filt-Cgil e Fit-Cisl), personale gruppo Meridiana (Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti), personale Aviapartner Handling aeroporti di Milano Linate e Malpensa (Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl Ta e Cub Trasporti) e assistenti di volo del Gruppo Alitalia Cai (Rsa Usb lavoro privato), i voli programmati negli aeroporti di Milano Malpensa e Milano Linate potranno subire ritardi o cancellazioni.

Visto che alcune compagnie hanno già cancellato in via preventiva alcuni voli per evitare disagi ai passeggeri, Sea invita a contattare la propria compagnia aerea per verificare l'operatività del volo. Sea fornirà informazioni sull'operatività degli aeroporti in tempo reale sul proprio canale twitter @MiAirports e sui siti degli aeroporti www.milanomalpensa-airport.com e www.milanolinate-airport.com. A disposizione dei passeggeri anche il call center Sea tel. 02.232323.