Sciopero dei trasporti: oggi si rischia il caos

Sarà un venerdì di passione per pendolari, lavoratori e semplici cittadini . A rischio tram, autobus, metropolitane e questa volta anche gli scali di Linate e Malpensa, mentre non dovrebbero mancare i treni regionali. A proclamare lo sciopero l'Unione sindacale di base Lavoro privato che per oggi ha indetto un blocco di 24 ore del trasporto pubblico locale in tutta Italia, dei naviganti e del personale di terra Alitalia, dei lavoratori della Sea negli aeroporti di Milano. Dovrebbero invece lavorare i sindacati confederali Cgil-Cisl-Uil l'Orsa, evitando il blocco totale delle città. L'Atm dovrebbe fermarsi dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 a fine servizio