Sciopero flop negli aeroporti Cancellato un pugno di voli

Pochi voli cancellati e il lavoro che prosegue quasi identico a goni altra domenica. La giornata di scioperi annunciata ieri si è conclusa con un mezzo flop della protesta: a Linate al mattino è stato cancellato un solo volo, per Roma, mentre a Malpensa si è risentito di più dell'agitazione. Nel maggiore degli scali milanesi sei voli sono stati cancellati fino all'ora di pranzo, tutti della compagnia Easyjet che aveva i piloti in mobilitazione come Meridiana. Per il resto però ci sono stati pochi effetti: gli stessi inservienti degli aeroporti non hanno riscontrato grandi problemi ne sono anche contenti: «É andato tutto bene - dice una dipendente Sea - ed è meglio così anche per noi».