Sciopero selvaggio di Sea: caos a Malpensa

Un altro sciopero selvaggio ha mandato in tilt i voli, questa volta è toccato a Malpensa. Dopo l'agitazione di venerdì a Linate, ieri i lavoratori di Sea Handling si sono riuniti in «assemblea spontanea» dalle 7.30 alle 9.40. Hanno assistito la discesa dei passeggeri ma senza scaricare i bagagli, provocando ritardi tra i 60 e i 90 minuti nella riconsegna. Coinvolti almeno 15 voli in arrivo e altrettanti in partenza. Dopo l'annuncio di un socio privato per evitare la multa Ue, gli addetti vedono a rischio i posti. Oggi vertice Sea-sindacati, ma i disagi potrebbero continuare per giorni.